lunedì 20 novembre 2017

Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar/Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales

"Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar" (Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales) è il quinto film della serie Disney de "I Pirati dei Caraibi", girato nel 2017 da Joachim Rønning e Espen Sandberg su sceneggiatura di Jeff Nathanson.
Avevo trovato il quarto film della serie tremendo e, comunque, l'unico che mi è piaciuto davvero è stato il primo. Ho deciso di vedere questo quinto capitolo solo per l'introduzione di nuovi personaggi più giovani come protagonisti, che speravo riportasse freschezza alla storia.
E in effetti i due bei ragazzini un po' ci riescono, ma in realtà il film si gioca soprattutto sui vecchi personaggi (carina l'idea di mostrare l'"origine" di Jack Sparrow, con una ricostruzione di un giovane Deep incredibilmente verosimile).
Aggiungendo all'equazione un cattivo con capelli pazzeschi, ma assolutamente inconsistente, questo film non lascia granché.

"Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales" is the fifth film of the Disney series of "Pirates of the Caribbean", shot in 2017 by Joachim Rønning and Espen Sandberg on Jeff Nathanson's screenplay.
I tought the fourth movie of the series was awful and, however, the only one I really liked was the first one. I decided to see this fifth chapter only for the introduction of young characters as protagonists, who I was hoping would bring freshness to the story.
And in fact, the two beautiful youngsters manage to do it a little, but in fact the movie focuses mostly on the old characters (I found nice the idea of showing Jack Sparrow's "origins" with an incredibly probable recreated young Deep) .
Adding to the equation a bad guy who has awesome hair, but is absolutely inconsistent, this movie does not leave much.

7 commenti:

Babol ha detto...

Virtualmente indistinguibile dal penultimo film, Depp sempre più bolso, non si può guardare. I personaggi nuovi invece non mi sono dispiaciuti e anche Barbossa ha avuto uno sviluppo interessante. In definitiva, però, un film dimenticabile.

vanessa varini ha detto...

Ho amato tutta la saga dei Pirati dei Caraibi, però con il penultimo film la serie è decaduta. Mi manca quest'ultimo, lo guarderò sicuramente anche se non è a livello dei primi film. 😊

Piperita Patty ha detto...

@Babol: sì, insomma, non era difficile fare meglio del precedente.

@Vanessa: è quel genere di film che si guardano anche solo per collezionismo, come Star Wars.

Pietro Sabatelli ha detto...

In effetti vedrò questo perché affezionato alla serie, non perché mi aspetto qualcosa di eccezionale come il primo e i primi ;)
p.s. Bello il blog, prima volta che commento, ma certamente tornerò :)

Nyu Egawa ha detto...

Io mi aspettavo di peggio... fortunatamente era un po' meno peggio di quel che credevo ma è stato un po' trita ritrita! ^^

Marco Grande Arbitro ha detto...

A me non sarebbe dispiaciuto vedere le avventure del giovane Sparrow.
Comunque questo film ci ha insegnato che pirati dei caraibi ha bisogno di una nuova generazione. Le due giovani new entry fanno davvero sperare!

Piperita Patty ha detto...

@Pietro: grazie mille!!! :D

@Nyu: sì, concordo, il precedente ha settato standard molto bassi.
Oh comunque: "le ho visto la caviglia!". Scena mitica.

@Marco: sì, sarebbe carino, ma ormai Sparrow è Deep, temo che qualunque altro attore non reggerebbe il personaggio. E Deep è vecio, tragicamente. Come te conto sulla nuova generazione, credo che questo film sia stato più un'introduzione dei nuovi personaggi che altro.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...