lunedì 17 settembre 2018

La mia prima torta in tazza: banana e cioccolato, senza farina, latte e zucchero/My first mug cake, without flour, milk or sugar

Tornando a casa dalla spesa mi sono accorta che si era rotto un uovo. Ma non rotto-rotto, solo dalla punta mancava un pezzettino. Sono riuscita a metterlo in frigo dritto e ho cercato una ricetta per usarlo subito. Problema: non avevo più farina in casa. Pattugliando internet già rassegnata all'idea di dover fare una mini frittata da mangiare chissà quando e con poca voglia, mi sono imbattuta nella ricetta di una mug cake senza farina. Non solo, anche senza latte e zucchero. Insomma, uno di quei magici e un po' inquietanti dolci "senza". Non avevo mai fatto una mug cake in vita mia, ma l'idea della torta in tazza velocissima mi solleticava da un po', tanto più che questa era banana e cioccolato, una combinazione che mi piace da matti.

INGREDIENTI per due persone

Una banana
Un uovo
Un cucchiaio di fecola di patate (o maizena)
Un cucchiaio e mezzo di cacao amaro in polvere
Due cucchiai di miele (io ho usato quello d'acacia)
Una spolverata di cannella
Tre cucchiai di gocce di cioccolato fondente
Mezzo cucchiaino di lievito

In una ciotola ho ridotto la banana ad una poltiglia con una forchetta. Mescolando, ho aggiunto nell'ordine: l'uovo, il miele, il cacao, la fecola di patate, il lievito, la cannella, le gocce di cioccolato.
Ho unto con un po' di burro una tazza molto capiente (ma si può dividere in due tazze) e ci ho versato il composto. L'ho messa in microonde due minuti alla temperatura massima.
Questa prima volta non sono stata a condire la torta con panna montata, cocco e quant'altro.
Questa torta cioccolatosa, bananosa e con cioccolato fondente fuso nei punti in cui si erano sciolte le gocce mi è piaciuta un sacco. Era molto buona appena fatta, ma anche la mattina dopo. Data la consistenza molto morbida, stile soufflè, si sarebbe potuta cuocere mezzo minuto in più per renderla più soda, come una torta vera e propria, ma devo dire che a me è piaciuta così.
Replicherò senz'altro!!! E ho già voglia di provare varianti a gusti diversi. Forse scoprire le torte in tazza non ha fatto bene alla mia dieta...

***

Returning home from my grocery shopping, I realized that an egg had broken. But not broken-broken, it was just missing a piece from the tip. I managed to put it in the fridge straight and I searched for a recipe to use it right away. But I had problem: I had no more flour. Searching the internet, I was already resigned to the idea of ​​having to make a mini omelette I had little desire for, when I came across the recipe for a mug cake without flour. Not only that, even without milk and sugar. In short, one of those magical and a little unsettling "without" sweets. I had never made a mug cake, but the idea of ​​a very fast cake in a cup had tickled me for a while, and this one was banana and chocolate, a combination I love.

INGREDIENTS for two people

A banana
An egg
A spoonful of potato starch (or cornstarch)
One and a half tablespoons of unsweetened cocoa powder
Two tablespoons of honey (I used acacia honey)
A sprinkle of cinnamon
Three tablespoons of dark chocolate drops
Half a teaspoon of baking powder

In a bowl I reduced the banana to a mush with a fork. Stirring, I added in order: the egg, the honey, the cocoa, the potato starch, the baking powder, the cinnamon, the chocolate chips.
I greased a very large cup with a little butter and I poured the mixture in it (but it can be divided into two cups). I put the mug in the microwave for two minutes at the maximum temperature.
This first time I didn't decorate the cake with whipped cream, coconut or anything else.
I loved this banana and chocolate flavoured cake, with liquid dark chocolate in the points where the drops melted. It was delicious just made, but also the next morning. Given the very soft texture, souffle style, I could have cooked it half a minute longer to make it firmer, like a real cake, but I have to say that I liked it that way.
I will certainly make it again!!! And I already want to try different recipes. Maybe discovering mug cakes wasn't good for my diet...

4 commenti:

Nyu Egawa ha detto...

Non ho mai provato a fare la torta in tazza.. anche perchè non riesco con quelle normali, figuriamoci il resto!
Questa sembra davvero semplice! Proverò!

Piperita Patty ha detto...

Se ce l'ho fatta io ce la puoi fare anche tu XD

Simona [Ciccola] ha detto...

Mi piacciono un sacco queste torte, e ultimamente mi sto cimentando nei dolci (sono una frana in cucina ma con i dolci me la cavo, evidentemente è fortuna del principiante). Ti rubo la ricetta :)

Piperita Patty ha detto...

@Simona: io invece in genere sono un disastro con i dolci, ma questi sono talmente facili che vengono anche a me!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...