martedì 22 gennaio 2013

Django

Domenica ho visto l'ultimo film di Tarantino.
Django è per i neri quello che Bastardi senza gloria è per gli ebrei: un catartico, godurioso bagno di sangue *_* E senza nemmeno Hans Landa con cui lo spettatore era portato a empatizzare.
Questo film mi è piaciuto moltissimo: ottimo ritmo, ottima colonna sonora, carneficine a manetta e sboronate varie in pieno stile Tarantino. I personaggi sono memorabili e alle parti più serie fa da contrappunto un senso dell'umorismo che ha del demenziale.
Io non sono un'esperta, ma le varie recensioni dicono che ci sono un sacco di citazioni dei classici, per cui gli appassionati di western saranno contenti.
Anche le persone che hanno problemi con lo splatter non devono preoccuparsi più di tanto, io ho chiuso gli occhi solo una volta XD
L'unico appunto che ho da fare è che il personaggio femminile più importante è poco più di un soprammobile, non fa nulla se non fornire all'eroe un motivo per le sue azioni (e urlare ogni tanto). Certo, le eroine del cinema degli ultimi tempi spesso risultano forzate all'opposto, però almeno una gomitata ai suoi persecutori poteva tirarla.

On Sunday I saw the latest Tarantino movie.
Django is for blacks what Inglourious Basterds is for jews: a cathartic, fulfilling bloodbath *_* And without even Hans Landa with whom the viewer was led to empathize.
I liked this movie a lot: great rhythm, great soundtrack, a lot of carnage and baggart stuff in full Tarantino style. The characters are memorable and the serious parts are balanced by a nearly insane sense of humor.
I'm not an expert, but the various reviews say that there are a lot of references to the classics, so the fans of the Western genre will be happy.
Even people who have problems with splatter don't have to worry too much, I closed my eyes just once XD
The only criticism I have is that the most important female character is little more than an ornament, she does nothing but give the hero a reason for his actions (and scream from time to time). Sure, the heroines of recent films are often forced on the opposite, but at least she could have shown an elbow in the ribs of her persecutors.

9 commenti:

Nyu Sumeragi ha detto...

Io non l'ho ancora visto ma è nella mia lista! xD

Piperita Patty ha detto...

E'proprio figo. Di Caprio fa paura! E finalmente c'è gente con dei brutti denti.

Muriomu ha detto...

Quando daranno un Oscar a Di Caprio non sarà mai troppo tardi >__<

Piperita Patty ha detto...

@Muriomu: in effetti è diventato davvero un grande attore, è riuscito a svincolarsi presto dal ruolo di moccioso irritante che lo ha lanciato.
In Inception è favoloso!

Piperita Patty ha detto...

@Muriomu: in effetti è diventato davvero un grande attore, è riuscito a svincolarsi presto dal ruolo di moccioso irritante che lo ha lanciato.
In Inception è favoloso!

Chasing Rainbows ha detto...

Premetto che ho visto "Bastardi senza gloria" solo poche settimane fa. Quando l'ho visto non mi aspettavo molto ed invece mi ha stupito, è uno di quei film, come anche "V per Vendetta" che ti coinvolge e ti trasmette un desiderio di giustizia (ho trovato Hans Landa davvero odioso >_<)
Anche su Django non ho molte aspettative, sarà per il mio odio verso i western XD
Ho intenzione comunque di vederlo, anche perché non posso perdermi alcuna interpretazione di Leonardo Di Caprio che è tra i miei attori preferiti. Inoltre tutti lo definiscono un film straordinario e sono quindi curiosa di verificare di persona. Mi dispiace che non ci sia un personaggio femminile di spessore, una delle cose che apprezzo dei film di Tarantino è proprio il fatto che le donne siano spesso protagoniste dell'azione. Peccato :(

Piperita Patty ha detto...

@Chasing Rainbows: mah, probabilmente è qualche tipo di citazione del genere western anche quella. Se proprio odi il genere non so quanto ti piacerà, anche se è un western molto molto tarantiniano.

Anonimo ha detto...

Io sto film tanto l'ho visto perch+è la mia migliore amica adora Tarantino e mi ha costretta ad accompagnarla. Di Caprio eccezionale (ho letto che nella scena con la mano ferita s'era fatto realmente male spaccando un bicchiere, ma ha continuato a recitare come se niente fosse, Christoph Waltz/Dottor Schultz mi hastrappato le peggiori risate (ho una "leggera" cotta per lui, eheh ^^)... In generale un gran bel film. Ma poi Broomhilda a che cazzo serviva?
- Kurama -

Piperita Patty ha detto...

@Kurama: è tremendo quando gli intimi ti costringono a vedere film che avresti snobbato, capita anche a me!
La cosa della ferita di Leonardo mi ha molto impressionato quando l'ho scoperta! E anch'io ho adorato Shultz!
Broomhilda non serviva a una bega se non a dare un incentivo ai protagonisti a fare cose molto eroiche.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...