martedì 22 gennaio 2013

Tocco finale/Final touch

Visto che ho finito il budget per i saldi, ma la voglia di cose nuove rimane, sto tentando di ricominciare a cucire, fare gioielli e così via, anche perché ho tantissimi progetti e un sacco di materiale.
Ho finalmente completato il mio mantello elfico aggiungendo un campanello sulla punta del cappuccio. Chissà quando avrò occasione di mettere una cosa del genere? Potrei organizzare un pic-nic elfico nei boschi, devo solo trovare la ricetta del lembas...


Since I finished my budget for the sales, but the desire of new stuff remains, I'm trying to start sewing, making jewelry, and so on again, even because I have many projects and a lot of material.
I finally completed my elven cloak adding a bell on the tip of the hood. Still, I don't know when I may wear such a thing. I could organize an elven picnic in the woods, I just have to find the recipe of lembas...

11 commenti:

Nyu Sumeragi ha detto...

Meravigliosoooo.. poi quel tessuto è veramente splendido!
Io stavo progettando di fare un mantello elfico a una delle mie barbie.. ho riempito un quaderno di schizzi di abiti.. mi manca il tempo di farli materialmente però!

Piperita Patty ha detto...

Grazie mille! Sono stata fortunata a trovare questo tessuto, tantopiù che era molto economico! Se vuoi te ne mando un pezzetto per un mantello da barbie :P
Se usi il mio metodo ci metti davvero poco, il più sono gli orli, ma mal che vada si fanno a forza di smalto trasparente.

Lalav ha detto...

°_____° cioè tu avresti la santa pazienza di passare tutti gli orli con lo smalto?!

La ricetta del lembas l'avevo vista su internet, ma mi aveva poco convinta..

Appena faccio qualcosa di medioevale ti chiamo a figurare, così almeno puoi sfruttarlo, ok?! ;)

Nyu Sumeragi ha detto...

Non preoccuparti.. in verità avevo preso una maglia ad 1 euro dalle bancarelle di robe usate; è di un bel velluto verde e volevo farci sia un abito stile elfico che un mantello (ovviamente sempre per Barie).. :p
..spero che venga bene..

Piperita Patty ha detto...

@Lavinia: solo per i vestiti delle barbie o bambole di piccole dimensioni!
Anch'io l'avevo trovata e non ero rimasta convinta.
Sììì, grazie *_* Non so quanto sia "autentico" ma io apprezzo sia le feste medievali sia le possibilità di vestirsi a tema :D

@Nyu: io l'avrei assolutamente tenuta per me XD Ma sono sicura che ci farai qualcosa di stupendo, il velluto viola è perfetto.

Nyu Sumeragi ha detto...

In verità è una maglia con un modello inguardabile.. è tipo polo con bottoncini bianchi ed è cmq piccola per me.. a volte prendo maglie e affini dalle robe usate solo per la stoffa! :p
Per ora ne ho una verde e una bordeaux (con cui farò un altro tipo di abitino).. purtroppo non ho occasione di andare al mercato.. altrimenti finirei per invadere la casa di "pezze vecchie".. come le chiama mamma.. ^^

Piperita Patty ha detto...

@Nyu: in effetti da quello che dici sembra abbastanza terribile XD
Eh, ti capisco! Continuo ad accumulare lenzuoli rotti e quant'altro per ipotetiche modifiche...

Muriomu ha detto...

Senza nemmeno sapere che nome gli avevi dato "mantello elfico" ho subito pensato a quel tema.
Direi quindi che lo hai reso alla perfezione ^__<
Troppo carino il campanellino finale

Piperita Patty ha detto...

@Muriomu: che bello, grazie!!

Anonimo ha detto...

Bellissima! e direttamente dal libro A tavola con gli Hobbit ecco la ricetta!

Ingredienti per per 4 persone (ricetta originale per gli onnivori/latto ovo vegetariani)

300 gr di farina
1 bustina di lievito per dolci
100 gr di zucchero
1 uovo intero
250 ml di latte
100 gr di miele
50 gr di burro
50 gr di panna fresca

Mescolate burro, miele, panna fino ad ottenere una crema soffice. Separate l'albume e il tuorlo e sbattete il tuorlo con il latte. Tenetene da parte poco per spennellare il pan di via prima della cottura. Unite il latte con il tuorlo alla farina e mescolate cercando di evitare i grumi. Aggiungete lo zucchero al composto di miele, panna e burro, poi il lievito e infine l'albume d'uovo montato a neve. Unire tutto e lavorare a pasta morbida. Tirare a sfoglia alta 3 mm con un mattarello e tagliate i lembas a triangoli o quadrati, sistemarli in teglia su un foglio di carta da forno, tenendoli a 1 cm di distanza tra loro. Spennellate la superficie dei biscotti con uovo e latte, cuocete per 12 - 13 minuti in forno già caldo a 250 gradi.

Sorrisino, Zu

Piperita Patty ha detto...

@Zu: grazie mille, che bello!!! E che gentile :D
Comunque voglio quel libro U_U

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...