lunedì 15 luglio 2013

30 days of comics!: day 8


Un insegnamento che ti è stato impartito da un fumetto.
In questo post potrei dire molte cose profonde, ma la prima che mi viene in mente è: non dire un sacco di balle perché poi le cose vengono fuori e si fanno figure di caccona (e nel frattempo si finisce per essere molto stressati). Piuttosto è meglio raccontare la verità o limitarsi a tacere.
I classici esempi sono quei manga (ma anche nelle commedie americane succede sempre!) in cui i protagonisti per nascondere un segreto o un problema, magari anche relativamente innocuo, si inventano delle bugie galattiche. Nel frattempo in genere emergono situazioni che li costringono a inventare nuove bugie sempre più assurde oppure succedono altre cose sgradevoli.
In molti di questi manga se i protagonisti si fossero detti la verità le cose sarebbero andate a posto subito (e poi non ci sarebbe stata nessuna storia, ma vabbè).
Esempi sono Vampire Knights in cui tutti sono pieni di segreti assurdi che finiscono per danneggiare gli altri, Zettai Kareshi in cui lei tenta di nascondere a tutti che lui è un robot e le succede di tutto, ma anche Non sono un angelo della Yazawa in cui i personaggi non comunicano i loro problemi e fingono che vada tutto bene con conseguenze deliranti.

Meme creato da Acalia, di Prevalentemente anime e mangaSe volete partecipare o leggere le risposte degli altro partecipanti, trovate tutte le domande e i link ai blog di chi partecipa qui.


One thing you learned from comics.
In this post I could say many deep things, but the first that comes to my mind is: do not say a lot of lies because things come out and you'll do a poor figure (and in the meantime you end up being very stressed). Rather it is better to tell the truth or simply keep quiet.
The classic examples are those manga (but it always happens also in American comedies!) in which the protagonists to hide a secret or a problem, maybe even relatively harmless, invent enormous lies. Meanwhile usually emerge situations that force them to invent new more and more absurd lies or other unpleasant things happen.
In many of these manga if the protagonists told the truth things would go right from the start (and then there would be no story, but oh well).
Examples are: Vampire Knights in which everyone is full of secrets absurd that end up harming others, Zettai Kareshi in which she tries to hide from everyone that he is a robot and anything goes wrogn, I'm not an angel by Yazawa where the characters do not communicate their problems and pretend that everything is fine with delirious consequences.

Meme by Acalia of Prevalentemente anime e mangaIf you want to participate or read the responses of the other participants, you will find all the questions and links to the blogs of people participating here.

6 commenti:

Cristina ha detto...

Vampire Knights lo vedevo anch'io *_*

Kassandra Black ha detto...

i personaggi che non parlano tra loro poi a volte sono da uccidere, millemila patemi che si risolverebbero in un niente se si decidessero a parlare!
Ps: me lo consigli non sono un angelo?

Nyu Sumeragi ha detto...

Verooo.. perchè nei manga mentono sempre? Io poi cerco una logica spiegazione ma non la trovo.. e anche nella realtà delle persone mi mentono su cose idiotissime sembrando davvero scemi ma io non riesco mai a capirne il motivo.

Piperita Patty ha detto...

@Cri: ti è piaciuto? Rispetto al fumetto i disegni sono meno raffinati, ma la trama è più coerente e mi piacciono molto le musiche.

@Kassandra: esatto!!! No, in realtà no. Parte come una commedia scolastica leggera, ma in realtà per questa faccenda che non si parlano poi si va sul drammone. Il guaio è che la caratteristica principale della protagonista dovrebbe essere di essere sempre allegra, ma per tutto il manga per 5 minuti ride spensierata e poi scoppia a piangere all'improvviso, sembra bipolare!! E non è l'unico personaggio che fa così!
Onestamente mi ha un po'irritato.

@Nyu: ma sì, è proprio scemo! Probabilmente nei manga mentono perchè ci sia una storia da raccontare, ma nella realtà non me lo spiego certe volte.

Acalia Fenders ha detto...

verissimo, negli anime e nei manga chi comincia a dire panzane si trova ben presto incasinato in modo indicibile! Purtroppo nella realtà non è esattamente così ma rimane comunque un buon monito ^^

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: anche perchè ogni tanto anche nella realtà capita di venire smascherati ed è imbarazzante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...