giovedì 18 luglio 2013

Viaggio nel sud della Spagna: il programma/Trip in the south of Spain: the shedule

Dopo lunghi studi, ho finalmente elaborato l'itinerario per la vacanza on the road nel sud della Spagna che (salvo incidenti) farò a settembre con la Pelosa Metà. All'inizio doveva essere solo una vacanza in Andalusia copiando l'itinerario seguito l'anno scorso dalla mia amica Bianca con qualche correzione consigliatami da lei stessa sulla base della sua esperienza. Poi abbiamo aggiunto Barcellona perché la Pelosa Metà non ci era mai stato più un altro paio di tappe per non fare tirate tremende in macchina. In definitiva è diventato un viaggio nel sud della Spagna (più una tappa in Francia).
Condivido con voi l'itinerario in caso vi possa essere utile (tenendo conto che è meglio ricontrollare orari e prezzi e che a seconda dei giorni cambiano anche gli orari. Attenzione che nella maggior parte delle città la domenica e il lunedì molte sono chiuse. I prezzi segnati sono quelli pieni -gli studenti in genere hanno diritto a riduzioni).
Ovviamente qualunque consiglio (cose da visitare, cose su cui stare attenti, esperienze, cibo, shopping) è benemerito!!!
Se il sud della Spagna vi interessa come meta e/o come argomento, da ora in poi troverete i post a tema sotto l'etichetta "Spagna del Sud", che trovate anche nella colonna a sinistra sotto la sezione "Viaggi".

Sabato 31 agosto
Sveglia alle 6. Partenza alle 7. 7h circa di guida.
Arrivo a Carcassonne verso le 14-15. Visita della città vecchia, in particolare s. nazario, il castello, la via delle meraviglie e la porta Narbonese.
Pernottamento a Carcassonne.

Domenica 1 settembre
In circa 3h arrivo a Barcellona. Deposito bagagli in albergo.
Visita della strada Passeig de Gracia e in particolare di casa Milà (16,50€) e casa Battlò (18€), entrambe costruite da Gaudì (per entrambe ultima entrata alle 19:30).
Serata in Plaça d’Espanya con spettacolo della fontana magica dalle 21 alle 23 ogni mezz’ora

Lunedì 2
Visita alla Sagrada Familia (aperta dalle 9 alle 20, 13,50€, 18 con audioguida, 4,50€ per salire sulle torri).
Pranzo (o pic-nic direttamente al parco a seconda dell’orario) e visita a Parc Guell nel pomeriggio.

Martedì 3
Visita al Barrio (quartiere) gotico e in particolare alla cattedrale di St. Eulalia (apertura 8-12:45, 17:15-19-30, 1,20€, non anadare scosciati e portare uno scialletto per coprirsi) e alla chiesa di Santa Maria del Mar (9-13, 16:30-20:30).
Pranzo lì vicino alla Boqueria, il famosissimo mercato alimentare (attenzione agli scippatori).

Mercoledì 4
In 6h arrivo a Cartagena. Deposito bagagli in albergo. Pranzo.
Nel pomeriggio visita al museo archeologico e al museo di archeologia sottomarina (entrambi chiudono alle 21, 3€). Fine pomeriggio al mare.
Cibi tipici: asiatico (caffè con latte condensato, cognac e cannella), zuppe di pesce accompagnate da riso cotto nella zuppa che va mangiato con maionese all’aglio.

Giovedì 5
In 2h arrivo ad Almeria. Deposito bagagli in albergo.
Visita all’Alcazaba (9-20:30, gratis per i cittadini U.E.) e alla cattedrale fortificata (10-17, 2€).
Resto della giornata al mare.

Venerdì 6
Autostrada attraverso la Sierra Nevada. Arrivo a Granada in 2:20h. Deposito bagagli in albergo.
Visita alla cattedrale (apertura 10:45-13:30, 16-20, 3,50€), giro nell’Alcaceria (l’antico mercato) e/o provare una sala da te.
Cibo: Granada è la capitale delle tapas. Attenzione alla frittata di sacromonte, è fatta di cervello, testicoli e uova. E’ famoso il caviale beluga del Riofrio.

Sabato 7
Visita all’Alhambra e al Generalife (8:30-20, 12€, da prenotare in anticipo).

Domenica 8
Arrivo a Cordova in 2h. Deposito bagagli in albergo.
Visita all’Alcazar (9:30-14, 4€).
Visita a scelta della sinagoga (9:30-14, gratis per i cittadini U.E.), museo archeologico (9-14:30, gratis per i cittadini U.E.), museo delle belle arti (9-14:30, gratis per i cittadini U.E.), Palacio de los marcheses de viana (10-15, 6€).
Hammam banos arabes (10-22 ogni 2 ore, ingresso 27€, con massaggio 34€).

Lunedì 9
Visita alla Mezquita (10-18:30, 8€), giro nel quartiere della juderia e nella Plaza de los dolores.
Visita a Medina Alzahara, sito archeologico appena fuori città (10-20:30, ingresso gratuito per i cittadini U.E.)

Martedì 10
In 1:30h arrivo a Siviglia. Deposito bagagli in albergo.
Visita alla cattedrale e alla torre Giralda (11-17, 8€), visita alla Casa de los pilates (gratis dalle 13 alle 17), visita all’Hospedale della carita (9-13:30, 15:30-19:30, 5€).

Mercoledì 11
Visita ai Reales Alcazares (9:30-19, 7,50€), torre dell’oro, shopping nel quartiere La Macarena

Giovedì 12
In 5:30h arrivo ad Elche.  Deposito bagagli in albergo.
Visita al palmeto e al palazzo Altamira (con il suo museo archeologico 10-18, 3€). Resto del pomeriggio al mare.
Cibo: datteri, liquore di datteru, anice, distillato di lavanda, pane e fichi, torta alle mandorle, mujol de hondo con alloli (cefalo con salsa all’aglio).

Venerdì 13
In 5:30h arrivo a Girona.  Deposito bagagli in albergo.
Panorama delle case color pastello sul fiume Onyar (ponte costruito da Eifell), visita al ghetto ebraico e al museo Bonastruc ça Porta (10-18, 4€), alla cattedrale (10-20, 7€), alla chiesa di s.Felice.
Cibo: gamberi (in particolare la sarsuela), calcotada (cipolle sul fuoco), pa amb tomaquet (bruschetta), fideua (pasta cucinata come la paella), faues ofegades (fagioli con salsicce nere), tiro amb naps (anatra alle rape).

***

After long study, I finally developed the itinerary for the on the road holiday in the south of Spain that I'll do (except accidents) in September with the Hairy Half. At the beginning it was supposed to be just a holiday in Andalucia copying the route followed last year by my friend Bianca with some corrections made by herself on the basis of hes experience. Then we added Barcelona because the Hairy Half had never been there, plus a couple more cities to avoid driving too much in one day. Ultimately it became a trip in the south of Spain (plus a stop in France).
I share with you the itinerary in case it might be useful (keeping in mind that it is best to double-check times and prices, and that they will also change depending on the day. Beware that in most of the cities many are closed on Sundays and Mondays. The prices shown are full-students generally are entitled to reductions).
Obviously, any advice (things to see, things to watch out for, experiences, food, shopping) is worthy!
If you are interested in the south of Spain as a destination and/or as a topic, from now on you will find the themed posts under the label "Spagna del sud/Southern Spain", that you can also find in the left column under the "Travel" section.

Saturday, August 31
Wake up at 6. Departure at 7. 7h about driving.
Arrival in Carcassonne around 14-15. Visit of the old town, in particular st. nazario, the castle, the way of the wonders and the Narbonne door.
Overnight in Carcassonne.

Sunday, September 1st
In about 3 hours arrival in Barcelona. Stop to leave the luggage in the hotel.
Visit the street Passeig de Gracia and in particular the houses Mila (16,50 €) and Batlló (18 €), both built by Gaudi (both last entry at 19:30).
Evening in Plaça d'Espanya with the magic fountain show every half hour from 21 to 23

Monday 2
Visit of the Sagrada Familia (open from 9 to 20, 13.50€, 18€ with audioguide, 4.50€ to climb the towers).
Lunch (or picnic in the park depending on the time) and visit to Parc Guell in the afternoon.

Tuesday 3
Visit of the Barrio (neighborhood) Gotico and in particular of the Gothic Cathedral of St. Eulalia (open 8-12:45, 17:15-19-30, 1,20 €, remember to dress properly and bring a shawl to cover yourself) and the church of Santa Maria del Mar (9-13, 16:30 to 20:30).
Lunch nearby at the Boqueria, the famous food market (attention to pickpockets).

Wednesday 4
In 6h arrival in Cartagena. Stop to leave the luggage in the hotel. Lunch.
In the afternoon visit to the archaeological museum and the museum of underwater archeology (both close at 21, 3€). Rest of the day at the beach.
Typical foods: asian (coffee with condensed milk, cognac and cinnamon), fish soup accompanied by rice cooked in the soup which is eaten with garlic mayonnaise.

Thursday 5
In 2h arrival at Almeria. Stop to leave the luggage in the hotel.
Visit to the Alcazaba (9-20:30, free for EU citizens) and the fortified cathedral (10-17, 2€).
Rest of the day at the beach.

Friday 6
Highway through the Sierra Nevada. Arrival in Granada in 2:20 h. Stop to leave the luggage in the hotel.
Visit to the Cathedral (open 10:45 to 13:30, 16-20, 3.50€), walk around the Alcaceria (the old market) and/or try a tea room.
Food: Granada is the capital of tapas. Attention to the sacromonte omelette, is made up of brain, testes and eggs. It's famous the beluga caviar of the river Riofrio.

Saturday 7
Visit the Alhambra and the Generalife (8:30-20, 12€, to be booked in advance).

Sunday 8
Arrival in Cordoba in 2h. Stop to leave the luggage in the hotel.
Visit the Alcazar (9:30-14, 4€).
Visit some of your choice between the synagogue (9:30-14, free for EU citizens), the archaeological museum (9-14:30, free for EU citizens), the art museum (9-14:30, free for citizens EU), the Palacio de los marcheses de Viana (10-15, 6€).
Hammam banos arabes (10-22 every 2 hours, admission 27€, with massage 34 €).

Monday 9
Visit the Mezquita (10-18:30, 8 €), the juderia neighborhood and the Plaza de los Dolores.
Visit to Medina Alzahara, archaeological site just outside of town (10-20:30, free entrance for EU citizens)

Tuesday, 10
In 1:30h arrival in Seville. Stop to leave the luggage in the hotel.
Visit the cathedral and the Giralda tower (11-17, 8€), visit to the Casa de los pilates (free from 13 to 17), visit of the Hospedale de la caritad (9-13:30, 15:30 to 19:30 , 5€).

Wednesday, 11
Visit of the Reales Alcazares (9:30-19, 7.50€), of Golden Tower, shopping in the La Macarena neighborhood

Thursday, 12
In 5:30h arrival in Elche. Stop to leave the luggage in the hotel.
Visit to the palm grove and Altamira Palace (with its archaeological museum 10-18, € 3). Rest of the afternoon at the beach.
Food: dates, datteru liqueur, anise, lavender distillate, bread and figs, almond cake, mujol de hondo with alloli (gray mullet with garlic sauce).

Friday 13
In 5:30 h arrival in Girona. Stop to leave the luggage in the hotel.
Panorama of pastel-colored houses on the river Onyar (bridge built by Eifell), visit of the Jewish Ghetto and Bonastruc ça Porta Museum (10-18, 4€), the cathedral (10-20, 7 €), the church of s. Felice.
Food: shrimps (especially the sarsuela), calcotada (onions cooked on fire), pa amb tomaquet (bruschetta), fideua (pasta cooked like paella), faues ofegades (black beans with sausages), tiro amb naps (duck with turnips) .

7 commenti:

Clyo Parecchini ha detto...

Che bello! Io sono stata solo a Madrid.
Per il ritorno fate lo stesso percorso?

Ciccola ha detto...

Gran bel giro! Vi date il cambio alla guida?
Non so se è il tuo genere, ma se ti piace non puoi non fare una gita a Figueres per il museo di Dalì (è spettacolare). Io ci sono andata da Bercellona, ma visto che fai tappa a Girona è ancora più vicino.

https://www.salvador-dali.org/museus/figueres/en_index.html

Scarabocchio Girl ha detto...

Super vacanza allora! Mega itinerario, bravi! Io sono stata solo a Barcellona e Madrid quando avevo 19 anni e mi sono piaciute un sacco!

Muriomu ha detto...

Ti sei organizzata bene! Tutto il programmino pronto, brava!

automaticjoy ha detto...

Che meraviglia l'Andalusia! Forse fossi in voi salterei Almeria, che è una città veramente bruttina, e ci infilerei Ronda, che invece è un gioiellino.
A Cordoba (ma se ricordo bene ci sono anche in altre città) se avete tempo provate ad andare in un hammam, costicchia ma è splendido e veramente rilassante. Io sono stata all'Hammam Al Andalus Banos Arabes, è uno spettacolo.

Miria - Plus... kawaii! ha detto...

Wow, che giro super organizzato!
Anche io ho fatto il giro dell'Andalusia, in molte delle città che vedrei ci sono stata e sono una più bella dell'altra (io avevo fatto la stupidata di non prenotare all'Ahlambra, ho fatto una fila di 4/5 ore, dall'alba, per poter entrare! XD)
La Mezquita è quelcosa di meraviglioso!

Piperita Patty ha detto...

@Clyo: io a Madrid invece mai.
Sì, terremo più o meno sempre l'autostrada più a sud, anche se passando da Elche e Girona ci sarà qualche deviazione.

@Ciccola: in realtà guiderà soprattutto lui (povero) visto che come neopatentata in teoria non potrei usare la nostra macchina.
Brava, hai azzeccato in pieno i miei gusti! Ero stata a Figureres anni fa e l'ho adorata, ma non è il genere della PM, così abbiamo deciso di non passarci.

@Scarabocchio: a Madrid vorrei andare prim'o poi.

@Muriomu: tanto qualche casino succede sempre (ottimismo)

@Elena: grazie mille dei suggerimenti! Sto già googlando Ronda :D
A quell'hammam in effetti volevo andare, continuano a consigliarmelo :D

@Miria: io devo sempre programmare i viaggi al millimetro o inizio a sclerare! Infatti di solito vengo odiata da chi viene con me ^^'
Non vedo l'ora di vedere tutto *_*

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...