venerdì 15 aprile 2016

Shadowhunters (tv series)

Shadowhunters.JPG
"Shadowhunters" è una serie tv statunitense del 2016. Si tratta del secondo adattamento della saga "Shadowhunters" di Cassandra Clare, dopo il film "Città di ossa" del 2013 (che è stato un flop), prodotta sempre dalla Constantin Film. La prima stagione è composta da 13 episodi da 40 minuti ciascuno.
La storia è una sintesi dei primi due romanzi della saga, ma, anche se a grandi linee il telefilm ne segue la trama, ci sono varie differenze anche rilevanti, in particolare nel rapporto fra Jace e Alec, che è molto più conflittuale e complicato. Fra gli altri cambiamenti, i protagonisti hanno 18 anni invece di 16 e in generale sembra che gli autori abbiano tentato di fare una serie più adulta.
Da una parte si tratta di un prodotto di migliore qualità rispetto al film, con personaggi che agiscono in maniera comprensibile e ambientazioni ben realizzate. Dall'altra parte però il telefilm ha delle grosse ingenuità, come fare vedere da subito il cattivo togliendogli gran parte del suo carisma. Anche alcuni dei cambiamenti rispetto al libro finiscono per complicare inutilmente alcune parti della trama invece di arricchirla. D'altra parte per chi ha già letto i libri qualche variazione può essere un'eresia, ma anche una ventata di freschezza e un paio sono anche molto carine.
A livello estetico gli attori mi sono parsi più adatti di quelli del film, peccato che la protagonista, seppur bellissima, abbia un'unica espressione (e anche l'attore che interpreta Alec non brilla per espressività). I costumi non sono male, ma l'impressione è quella di un intamarrimento generale, da Jace che ha la pettinatura da gggiovane rasata ai lati e lunga sopra, a Clary che ha i tacchi anche se deve correre 20 km e combattere con i demoni, al trucco pesantissimo di Izzy, per non parlare dell'attore che interpreta Hodge che invece di essere un anziano signore è un giovane muscoloso perennemente seminudo (cosa di cui in effetti non mi lamento).
Insomma, le potenzialità ci sarebbero sia a livello di storia sia di realizzazione, ma per ora secondo me sono state realizzate solo in parte. Vedremo come proseguirà, visto che la serie è stata rinnovata per una nuova stagione da 20 episodi.

"Shadowhunters" is a 2016 U.S.A. television series. It is the second adaptation of the"Shadowhunters" saga by Cassandra Clare, after the movie "City of Bones" in 2013 (which was a flop), also produced by Constantin Film. The first season consists of 13 episodes of 40 minutes each.
The story is a summary of the first two novels of the saga, but, even if in broad terms it follows their plot, there are also significant differences, especially in the relationship between Jace and Alec, that is much more conflicted and complicated. Among the other changes, the protagonists are 18 years old instead of 16, and in general it seems that the authors attempted to make a more adult series.
On one hand it is a better product than the movie, with characters who act in an understandable way and well-realized settings. But on the other hand the show has huge ingenuities, as immediately showing the antagonist, taking away much of its charisma. Even some of the changes from the book end up unnecessarily complicating some parts of the plot instead of enriching it. For the people who read the books some variation may be heresy, but also a breath of fresh air and a couple of them are also very nice.
Aesthetically speaking, in my opinion the actors seemed more suitable than those of the film, too bad that the protagonist, although beautiful, has a single expression (and the actor who plays Alec does not shine for expressiveness too). The costumes are not bad, but the impression is of going chav, from Jace that has the youngster hairstyle shaved on the sides and long on the top, Clary who wears heels even if she has to run 20 km and fight with demons, Izzy's heavy makeup, not to mention the actor who plays Hodge who instead of being an older man is a perpetually half-naked a muscular young man (something about which in fact I'm not complaining).
In short, there would be a great potential at both a level of plot and of production, but for now I think it have been realized only in part. We will see how it will continue, as the series was renewed for a new season of 20 episodes.

3 commenti:

Patalice ha detto...

il film era stato una cagata pazzesca, magari vedrò la serie, ma non parto con grandi aspettative

Hime Claire ha detto...

Me la sono vista tutta ma fan della saga, e sicuramente è meglio del film non ho dubbi e nonostante i vari cambiamenti non mi lamento anche se hanno affrettato un po' di cose come il risveglio di Jocelyn (terzo libro), Simon si abitua troppo velocemente all'idea di vampiro e la coppia Magnus e Alec che potevano tirarcela un po' di più (e spoilerarla di meno sui social) XD neanche io non mi lamento di Hodge, anche perché poi pensandosi in teoria doveva avere la stessa età dei Jocelyn e Valentine o.O

Piperita Patty ha detto...

@Patalice: meglio, così se non ti piace non ci rimani troppo male

@Claire: sì, concordo abbastanza.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...