martedì 4 marzo 2014

Montagna (e shock da rientro)/Mountain (and comeback shock)

Quest'anno la settimana bianca mia e della Pelosa Metà è capitata a pennello in un periodo di grande stress, con alcune novità gradevoli: i primi giorni abbiamo ospitato degli amici divertendoci molto, abbiamo visitato Chiesa in Valmalenco, una piccola città in zona che mi avevano consigliato di vedere (carina, ma non incredibile) e siamo andati due volte al nostro ristorante preferito.
Con il tempo siamo stati fortunati a metà: la prima metà della settimana è stata bellissima, la seconda invece ha nevicato, ma siamo sempre riusciti a sciare tranne un giorno in cui abbiamo dovuto rinunciare.
Insomma, ci voleva. Invece il rientro è stato piuttosto pesante per vari motivi:
- abbiamo scoperto che ci stava per crollare in testa il rivestimento del soffitto, per cui abbiamo dovuto intraprendere costosissimi lavori che sono cominciati lunedì Q_Q
- sono ulteriormente ingrassata (coff *polenta al triplo formaggio e pizzoccheri* coff) e quindi una dieta è necessaria prima che la cosa mi sfugga di mano.
- ho un sacco di lavoro (poco remunerato, ovvio) e guai in famiglia.
Tutto questo non tanto per lamentele fini a se stesse, ma per dirvi che in questi giorni le pubblicazioni potrebbero risultare irregolari. Farò del mio meglio, ma purtroppo al momento ho altre priorità.

This year, my the Hairy Half's usual skiing week fit perfectly in a period of great stress, with some pleasant news: the first days we hosted some friends having great fun, we visited Chiesa in Valmalenco , a small town in the area that I was told to visit (nice, but not amazing) and we went to our favorite restaurant twice.
As for the weather we were half lucky: the first half of the week was great, the second one it snowed, but we always managed to ski except for one day when we had to give up.
In short, we really needed this. Instead, the return was quite heavy for several reasons:
- We found that the ceiling's covering was going to collapse on out head, so we had to undertake costly reparations that began on Monday Q_Q
- I put on more weight (coff *triple cheese polenta and pizzoccheri* coff), so a diet is necessary before the thing gets out of hand . And so I'll be even more nervous in this stressful time.
- Plus I got a lot of work (poorly paid , of course) and family troubles.
All of this not so much to complaint, but to tell you that these days publications may be irregular. I'll do my best, but unfortunately at the moment I have other priorities.

11 commenti:

Nyu Sumeragi ha detto...

Ma come vi crolla il soffitto??? @_@

Speriamo che questo periodo nero passi in fretta! :s

Cristina ha detto...

Mannaggia!!!
Una volta, nella casa di prima, è crollato davvero il tetto della stanza da letto dei miei. Per fortuna non c'era nessuno >.<

Piperita Patty ha detto...

@Nyu: Bè, in realtà l'ho messa giù troppo drammatica, è solo lo strato sopra ai mattoni che è tutto scollato e minacciava di caderci in testa.

@Cri: aiuto, che paura! Per fortuna non si è fatto male nessuno.

Acalia Fenders ha detto...

Il soffitto? Ma c'è qualcuno al piano di sopra? Hanno caricato troppo i pavimenti? (chissà se la mia libreria è fuori norma - va bhe, al massimo finisce in cantina XD).

A mia zia è crollato il pavimento del garage, è riuscita a uscire di corsa dalla macchine mentre sprofondava >__<

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: no, in realtà per fortuna è solo il rivestimento (ora correggo che non è il caso di traumatizzare altra gente) e sta venendo via perché la casa è molto vecchia.
Oddio, la storia di tua zia è terrorizzante, per fortuna che ha buoni riflessi!

Acalia Fenders ha detto...

Ah, ok, allora è un'altra cosa :D
In realtà il problema da mia zia fu che trasformarono la casa del custode in garage, per cui, con gli anni, il pavimento (che non era costruito per quello cedette). Non fu una cosa di schianto (tant'è che hanno tirato fuori l'auto integra) ma un'avvallamento di mezzo metro senza crollo ^^

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: per fortuna, ma si deve essere spaventata parecchio lo stesso.

Muriomu ha detto...

Mi spiace per tutti gli inconvenienti che hai avuto al ritorno :/
Spero almeno che ti sia divertita e rilassata molto in vacanza!

P.S: Bellissime queste foto, soprattutto la prima e la terza *-*

Piperita Patty ha detto...

@Muriomu: grazie, sei proprio carina! Per fortuna la vacanza è andata bene, grazie!

Nyu Sumeragi ha detto...

Quindi diciamo che è l'intonaco.. mamma mia che paura..
Anche a me cade a pezzettini ma ci sono delle giuste motivazioni; ovvero che mio padre (carrozziere) si improvvisò muratore e ovviamente, al posto di usare lo stucco da muro, usò quello delle auto che ora cade.. ahahaha! Vabè.. cose normali di casa mia visto che mio padre si improvvisa tuttofare e non ne è capace!

Piperita Patty ha detto...

@Nyu: In realtà è anche lo strato di cemento, però niente di mortale. Anche mio padre ogni tanto si improvvisa tuttofare con scarsi risultati XD Ma più spesso ne approfitta per far lavorare gli altri.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...