mercoledì 4 dicembre 2013

Artigiano in Fiera 2013: shopping/Artisan fair of Milan 2013: shopping

Il primo giro in fiera è stato molto godurioso, anche se, tornando a casa, mi sono resa conto di aver speso quasi tutto il mio budget in chincaglieria. Colpa delle bancarelle della sezione India, che fanno offerte come 6 gioielli per 5€! Lì ho preso quanto vedete nella foto sopra.

The first visit at the fair was very nice, though, returning home, I realized that I spent almost all my budget in baubles. I blame the stalls of the India section, where there are offers as 6 pieces of jewelry for 5€! There I got what you see in the picture above.

Sono stata fortunatissima e ho ritrovato El Drac del Cabanyal, una bancarella che avevo addocchiato al capodanno celtico del 2011, riuscendo finalmente a comprarmi un ciondolo (6€). Ho anche comprato  un paio di orecchini (2€) di vetro ad una bancarella di cui non ricordo il nome.

I was very lucky and found El Drac del Cabanyal, a stand which I noticed at the 2011 Celtic New Year, finally managing to buy a pendant (6€). I also bought a pair of glass earrings (2€) at a stall I can not remember the name of.

Alla bancarella di Alchemian mi sono tolta uno sfizio comprando la versione piccola della giratempo di Harry Potter (10€). Impegnata come sono ultimamente se funzionasse sarebbe stupendo...

At Alchemian's stand I took off a whim buying the small version of Harry Potter's time turner (10€). As busy as I am lately it would be great if it worked...

Nella sezione India ho comprato un po' di decorazioni natalizie carine a 1€ l'una.

In the India section I bougt some nice Xmas decorations for 1€ each.

Per quanto riguarda il cibo, io e la Pelosa Metà in fiera ci siamo tolti qualche sfizio: abbiamo pranzato con la mia adorata croque baguette nella zona francese e cenato con un arancino, poi io ho comprato anche una carissima arancia candita coperta di cioccolato (una per 90 cent!) e mi sono concessa anche una tartina con caviale di salmone (1€) nella zona russa.

As for the food, the Hairy Half and I took off some whim at the fair: we had lunch with my beloved croque baguette in the  Frencharea and had dinner with an italian arancino. I also bought a really expensive candied orange covered with chocolate (90 cents each!) and also a delicious sandwich with salmon caviar (1€) in the Russian zone.

Abbiamo anche comprato un po'di cose sfiziose per casa: delizioso gorgonzola al tartufo, bottarga, spezie (alla bancarella marocchina Bazar Orientale con proprietari gentilissimi. Devo scoprire come si usa la curcuma) e salami francesi alle erbe, al pepe, ai mirtilli, ai funghi e ai fichi.
Poi abbiamo comprato una bottiglia di liquore al cioccolato e una di bombardino con cui ci hanno dato in omaggio una bottiglia di vino rosso.
Oltre al cibo abbiamo comprato l'utilissimo balsamo della tigre, che è una benedizione in questo periodo di raffreddori e simili.
Oggi torno a fare un giro in fiera. Ho puntato un po'di altre cose che mi piacerebbero, spero di non svenarmi XD

We also bought some delicious things to take home: delicious truffle gorgonzola, bottarga, spices (in the moroccan stand stand Bazar Orientale with friendly owners. I need to find out how to use turmeric) and French salami with herbs, pepper, blueberries, mushrooms and figs.
Then we bought a bottle of chocolate liqueur and one of bombardino with which we were given a f-+ree bottle of red wine.
In addition to the food we bought the very useful Tiger Balm, which is a blessing in this time of colds and the like.
Today I will go again at the fair. I'd like to buy some other things, trying to avoid spending all my money XD

5 commenti:

Sonia ha detto...

Quante belle cose, le decorazioni di Naale sono davvero carine :) anch'io adoro questa fiera ma quest'anno mi sa che me la perdo: io e Dani volevamo andare, ma il viaggio da Torino non è proprio "economicissimo" (infatti gli altri anni scroccavo il viaggio gratis accodandomi a mia madre e alle sue amiche XD ma quest'anno non va neanche lei...)
Pure io mi faccio sempre tentare dalle bancarelle di gioielli indiani: ormai è tradizione che ogni volta mi compro un anello d'argento con pietra gigante, che immancabilmente si rivela tropo grande appena arrivo a casa (comincio a pensare che mi si gonfino le mani in fiera...)

Nyu Sumeragi ha detto...

Tutte cose stupende.. anche io voglio la giratempo cosìììì.. UFFI!

Rinchiudetemi nella fieraaaa!

Sophia ha detto...

che bel post!!! e che prezzi modici!! mi piacciono un sacco questi tuoi reportage, mi sembra un po' di esserci stata anche io!

Maria ha detto...

Carinissimi gli orecchini a foglia in vetro, davvero originali! E la giratempo la voglio anche io!

Piperita Patty ha detto...

@Sonia: che peccato, mi spiace! Ma in effetti non conviene, specie se si spende per andare a spendere (che è il mio problema con eventi come Lucca Comics).
Può darsi benissimo che ti si gonfino lì le mani a camminare tutto il tempo! Che scocciatura!

@Nyu: bè, volendo Alchemian spedisce online :P

@Sophia: grazie, che bello :DDD

@Maria: sono contenta ti piacciano! Volendo Alchemian spedisce anche online (dovrebbero darmi una commissione per tutta questa pubblicità :P)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...