domenica 20 ottobre 2013

Liar lily & mori girl lost in translation

Usotsuki Lily 62 Page 5Usotsuki Lily 62 Page 9
In Liar Lily, uno shojo manga demenziale che seguo che vede per protagonisti una ragazza e il suo fidanzato con l'hobby di travestirsi da donna, è stato introdotto un personaggio mori. Appare su un albero, ha un negozio di creazioni fatte a mano decisamente mori e ha un look un po' meno stratificato del mori classico, ma comunque molto vicino al mori.
Nel fumetto il fratello della protagonista si chiede più volte se si "una di quelle", ma nella traduzione italiana quello che suppongo essere "mori girl" in giapponese diventa "ragazza boschiva" e la spiegazione che viene data è "ragazze amanti dei fantasy che manifestano questi gusti anche nell'abbigliamento" O_O

In Liar Lily, a crazy shojo manga that I follow about a girl and her boyfriend with the hobby of dressing up as a woman, was introduced a mori character. She appears on a tree, has a shop of handmade creations and definitely has a look less layered than the classic mori, but still very close to it.
In the comic, the brother of the protagonist asks himself several times she is "one of those girls" but in the english translation what I presume to be "mori girl" becomes "bohemian girl" "O_O

5 commenti:

Nyu Sumeragi ha detto...

Ahahahah.. e che avrebbe di fantasy ne look?!

La Vale ha detto...

-_-...no vabbè... altro che lost in translation...

bebe ha detto...

che traduttore competente =_= qual è la casa editrice italiana?

Acalia Fenders ha detto...

Adattamenti a fantasia, un vero must. Probabilmente chi li ha curati non ha idea di che cosa sia una mori girl XD

Piperita Patty ha detto...

Ma magari sono io che mi sono inventata tutto, eh! L'originale non l'ho mai letto. Però mi puzza tantissimo di mori girl perso in giro...
La casa editrice italiana è la Panini.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...