martedì 21 ottobre 2014

Swap Party al centro Albatros/Swap Party at Albatros study center

Come vi avevo annunciato, domenica 12 c'è stato uno swap party aperto al pubblico al centro Albatros a Milano. Io sono passata al volo prima di un pranzo di famiglia. Mi è spiaciuto non poter approfittare del buffet, in compenso ho conosciuto persone interessanti fra cui la creatrice di Un atelier aQsSI', che produce pezzi unici, ma si dedica anche al restyling di abiti su commissione.
Per ogni capo o accessorio portato se ne poteva prendere un altro. C'erano tante cose belle, che a causa del continuo viavai di gente cambiavano in continuazione. Non si faceva in tempo a dire "và che bella giacca" che arrivava qualcosa di ancora più carino (e magari intanto la giacca spariva).

As I announced, on Sunday, 12 there was a swap party open to the public at the Albatros study center in Milan. I went there in a hury before a family meal. I was sorry not to take advantage of the buffet, on the other hand I met some interesting people including the creator of Un atelier aQsSI', an atelier that produces unique pieces, but does clothes restyling on commission. 
For each garment or accessory you took there, you could get another. There were so many beautiful things, that due to the constant comings and goings of people frequently changed. In the time I said "nice jacket!" that came something even cuter (and maybe meanwhile the jacket disappeared).

Ho portato 10 cose e ne ho prese altre 10. Ho fatto principalmente ottimi affari, ma ho preso anche cose su cui sono più perplessa e preso una fregatura (che ho usato per il meglio).
Ma partiamo dal top!
I miei swap migliori sono stati: una capiente borsa marrone con tracolla e una quantità inverosimile di tasche (ho tante belle borse, ma finisco per usare solo quelle a tracolla...), una giacca di panno grigio seria ma non troppo e soprattutto calda, degli orecchini etnici oro e turchese e un cardigan traforato di filo beige con i bottoni in legno *_*

I brought 10 things and I took other 10. I did mostly good purchases, but I also took things that convinced me less and took a rip-off (which I used for the better). 
But let's start from the top! 
My best swaps were: a large brown bag with shoulder strap and an incredible amount of pockets (I have a lot of beautiful bags, but I end up using only those with shoulder straps...), a gray cloth jacket, warm and serious but not too much, ethnic gold and turquoise earrings, and a beige openwork cotton cardigan with wooden buttons *_*

Ho preso anche un poncho e un cardigan verde. Sono molto carini e il cardigan mi risolve dei problemi di abbinamenti, però il poncho va lavato a mano e il cardigan pure perché stinge. Mi sono veramente stufata delle cose che stingono, nell'ultima lavatrice, nonostante avessi fatto attenzione e messo il foglietto acchiappacolore, mi si è macchiato tutto, compresa una camicia di seta e un golfino d'angora che mi piaceva tantissimo. Quindi dovrò vedere quanto vale la pena di tenere questo nuovo acquisto a seconda di ogni quanto lo devo lavare, e visto che è sintetico rischia di essere spesso. Nel caso lo darò via di nuovo.

I also took a poncho and a green cardigan. They are very cute and the cardigan solves some coordination problem, but the poncho has to be washed by hand and the cardigan as well because it fades. I am so sick of the things that fade, in the last washing machine, even though I paid attention and put in a special colour catcher paper, everything got colour stained, including a silk blouse and an angora sweater that I liked a lot. So I'll have to see how much it is worth keeping this new purchase, depending on how often I'll have wash it, and it's likely to be often since it is synthetic. In this case will give it away again.

Poi ho preso una canotta di lino lilla molto carina, ma che non mi stava bene, così l'ho regalata a un'amica che in quel periodo era un po'triste per tirarla su e le è piaciuta molto.
Infine ho trovato un abito che sembrava uscito da un mio sogno: verde cangiante a balze, sembrava uscito dall'armadio di una fata. Peccato che il bustino elastico sia tutto slargato! Sto pensando di risolvere aggiungendo un'allacciatura a corpetto o trasformandolo in una gonna. Mi piacerebbe metterlo ad halloween.

Then I took a very pretty linen lilac tank, but it didn't fit me well, so I have gave it to a friend who at the time was a bit sad to lift her mood and she loved it. 
I finally found a dress that looked like it came from a dream of mine: iridescent green with ruffles, it seemed to come out of a fairy closet. Too bad the elastic bodice gave up! I'm planning to solve it by adding lacing to the bodice or turning it into a skirt. I'd like to wear it on halloween.

5 commenti:

kassandra black ha detto...

Mi piacerebbe partecipare ad uno swap prima o poi, belli gli orecchini :)

Nyu Egawa ha detto...

Diciamo che è andata bene per metà.. meglio di niente! ^^

Piperita Patty ha detto...

@Kassandra: potresti provare a organizzarne uno tu con le amiche!

@Nyu: anche di più volendo, ma devo capire un po'come gestire i capi ni

Acalia Fenders ha detto...

Io cerco di non prendere nulla che vada lavato a mano perché so che poi mi scoccia lavarlo e finisco per non usarlo mai (o, ancora peggio, di abbandonarlo nel cestone della roba sporca a ricordo imperituro del fatto che l'ho usato XD) ç__ç

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: sei furba, anche con me va spesso a finire così. Però conto sul programma "a mano" della lavatrice :P
Il mio vero problema sono le cose che stingono.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...