venerdì 21 giugno 2013

Tropical nostalgia

File:El Rio de Luz (The River of Light) Frederic Edwin Church.jpg
Church: El rio de luz

Oggi è il primo giorno d'estate.
In questi ultimi giorni mi è venuta una terribile nostalgia del Messico (sarà che proprio l'anno scorso in questo periodo ero lì ç_ç), mixata a una discreta voglia di spiagge tropicali idealizzate.
Cosa fare in questi casi se le vacanze sono ancora lontane? Non resta che portare la vacanza a casa propria! Ecco qualche idea:
  1. organizzare un tropical party come quello stupendo che propone Lavinia qui
  2. mixare qualche pezzo vacanziero nel vostro guardaroba (gioielli etnici, harem pants, stampe tropicali, fiori nei capelli, occhiali da sole...) o, se l'ambiente di lavoro non ve lo consente, iniziare a progettare la vostra valigia delle vacanze con Polyvore
  3. cucinare qualche bel piattino etnico. Sul mio blog trovate le ricette per fare i gamberi alla baihana, la guacamole e il pollo al curry, ma in generale su internet di ricette etniche se ne trovano a migliaia.
  4. prepararsi qualche cocktail tropicale o scegliere cocktail tropicali quando si esce con gli amici
  5. organizzare una bella vacanza per quando si potrà partire. Anche se si ha un budget molto ridotto o se si resta in città, non bisogna disperarsi, ci sono tante attività e gite a basso costo da fare e spesso le città organizzano eventi estivi molto carini per chi resta
  6. Vedere film e/o leggere libri ambientati in luoghi esotici. Qualche idea? Libri: Kim di Kipling, praticamente tutti i libri di Salgari, Il sarto di Panama, Cent'anni di solitudine, Eva Luna. Film: I pirati dei caraibi (si può organizzare la maratona!), Surf's up, Un viaggio per El Dorado, Cantando dietro i paraventi, Master & commander.
  7. Ascoltare musica che associate all'estate, pop o etnica che sia (io trovo molto rilassanti i Dead can dance)
  8. Creare l'atmosfera anche a casa con candele profumate, incensi, angolini orientali pieni di cuscini e così via
***
File:Bierstadt Morning in the Tropics.jpg
Church: Morning in the tropics
 

Today is the first summer day.
Recently I got a terrible nostalgia of Mexico (last year in June I was there ç_ç), mixed with a desire of idealized tropical beaches.
What can do in these cases if the holidays are still far away? You just have to bring the holiday at home!
  1. You can organize a tropical party like the wonderful one Lavinia explains here
  2. mix a few holiday pieces in your daily outfits (ethnic jewelry, harem pants, tropical prints, flowers in the hair, sunglasses...) or, if your work environment doesn't let you do it, start deciding your holidays suitcase with Polyvore
  3. prepare some nice ethnic dishes. On my blog you will find recipes to make the bahia style shrimps, guacamole and curry chicken, but there are thousands of other ethnic recipes on the internet.
  4. prepare some tropical cocktail or choose one of them from when you go out with friends
  5. organize a nice vacation for when you can do it. Even if you have a very low budget, or if you remain in your city, do not despair, there are many low cost activities and trips and often cities organize very nice summer events for those who remain at home
  6. watch films and/or read books set in exotic locations. Some ideas? Books: Kim by Kipling, almost all the books by Salgari, The Tailor of Panama, One Hundred Years of Solitude, Eva Luna. Movies: Pirates of the Caribbean (you can organize a film marathon!), Surf's Up, The road for El Dorado, Cantando dietro i paraventi, Master & Commander.
  7. Listend to music you associate with summer, pop or ethnic that is (I find Dead can dance very relaxing)
  8. Create the atmosphere at home with scented candles, incense, oriental corners full of pillows and so on

5 commenti:

ThePauperFashionist ha detto...

Io mi sono giusto guardata qualche giorno fa "La laguna blu" e il seguito :) Che bello quel film!

automaticjoy ha detto...

Quante belle idee! Il pollo al curry ormai è uno dei piatti di cui non posso fare a meno, anche se la variante giapponese è diversa.
Che voglia avrei anche di un bel cocktail, che qui lasciano un po' a desiderare. Ottimi anche i consigli letterari, Cent'anni di solitudine è uno dei miei libri preferiti.

Piperita Patty ha detto...

@Pauper: bell'idea anche quei film! Io li ho visti anni fa e non mi ricordo quasi niente.

@Elena: grazie!! Io vorrei provare la ricetta del curry giapponese prim'o poi. Oh, io in Giappone ho bevuto solo birra e sakè, non pensavo che i cocktail non fossero all'altezza. Anch'io amo quel libro *_*

Acalia Fenders ha detto...

Io sto preparando il programma estivo per il blog ma devo dire che lavorando la gioia dell'estate scema un bel po' (quest'anno poi, ho solo una settimana di ferie) XD

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: da una parte ti invidio perché hai un lavoro, ma dall'altra per niente :P Ricordo ancora quando è toccata alla Pelosa Metà l'unica settimana di ferie...
Però puoi sempre organizzare qualche weekend carino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...