venerdì 31 maggio 2013

Chitose etc., un altro noiosissimo manga di Wataru Yoshizumi/Chitose etc., another boring manga by Wataru Yoshizumi

Chitose etc.
Con il volume 7 è recentemente finita la pubblicazione italiana dell'ultimo manga di Wataru Yoshizumi, la mangaka diventata celebre per Marmalade Boy.
Chitose etc. è uno shojo manga che vede per protagonista una ragazza di Okinawa, Chitose, che si trasferisce a Tokyo per inseguire il bellissimo ragazzo che l'ha baciata sulla spiaggia. Arrivata lì ed iscrittasi alla sua scuola però scopre che è...fidanzato!
Dovrebbe bastare la trama per capire la banalità di questo manga, ma no, io mi sono fidata della Yoshizumi e sono rimasta delusissima. L'unica nota positiva di Chitose etc. sono i disegni, che dagli esordi dell'autrice sono diventati davvero particolari e raffinati. In particolare mi sono piaciuti il super deformed e la cura nella rappresentazione dei vestiti, mentre non mi ha convinto il fatto che gli occhi dei personaggi cool fossero disegnati senza nessun punto luce, sembravano morti.
Ma passiamo a smontare la storia: la trama è un susseguirsi di colpi di scena da telenovela, fra crisi sentimentali, tragiche infanzie, personaggi inutili che sbucano per allungare la broda e spariscono subito dopo e quan'altro. Ci mancava solo che i protagonisti scoprissero di essere fratelli (ma quella carta la Yoshizumi se l'era già giocata in un altra serie).
Chitose, la protagonista è un'ingenuotta il cui sogno è diventare lo zerbino del suo amato e il cui unico pregio è di essere carina. Come al solito tutti i fighi della situazione le muoiono dietro senza motivo apparente.
Gli altri personaggi hanno psicologie più complesse, ma mi ha dato fastidio che fossero espliciti nei loro sentimenti e desideri in maniera spiazzante e molto poco giapponese, il che però è anche l'unico punto di originalità del manga.
Non è un manga proprio orrendo, ma è talmente banale e a tratti fastidioso che lo sconsiglio. Io mi pento di averlo comprato e sto pensando di rivenderlo.
Ho deciso di non fidarmi più della Yoshizumi, ho letto la maggior parte dei suoi manga, ma l'unico che mi è piaciuto molto è stato "streghe per amore". Ho trovato gli altri o semplicemente carini o addirittura noiosi, soprattutto gli ultimi.

Chitose etc. is a shojo manga that has as the protagonist a girl from Okinawa, Chitose, who moves to Tokyo to chase the beautiful boy who kissed her on the beach. Arrived there and after enrolling his school, she discovers that he...has a girlfriend!
That should be enough to understand the banality of the plot of this manga, but no, I trusted the famous mangaka WataruYoshizumi and was very disappointed. The only positive note of Chitose etc. are the drawings, which from the first works of the author become more and more particular and refined. In particular I liked the super deformed and the care in the representation of clothes, while I was not convinced by the fact that the eyes of the cool characters were drawn without any light point, they seemed dead.
But let's move to dismantle the story: the plot is a series of soap opera twists, including sentimental crisis, tragic childhoods, unnecessary charachters who pop up to lenghten the story and disappear when not needed and so on. It only lacks that the protagonists discover to be brothers (but Yoshizumi already played  that card in another series).
Chitose, the protagonist is a naive girl whose dream is to become the doormat of her beloved, and whose only good point is to be cute. As usual all the cool guys of the situation fall for her for no apparent reason.
The other characters are more complex, but it bothered me that they were explicit in their feelings and desires in a surprising and very little Japanese way, but it is also the single point of originality of this manga.
It is not a horrible manga, but it is so banal and sometimes annoying that I do not recommend it at all. I regret having bought it and I'm thinking of selling it.
I decided to stop trusting Wataru Yoshizumi, I read most of her manga but the only one I liked a lot was Super Maniac. The other in my opinion where simply nice or even boring, in particular the latest ones.

10 commenti:

bebe ha detto...

è da un sacco che non compro suoi manga... non so se è per lei, che li fa tutti uguali, o io, che non essendo più una ragazzina, non riesco più ad aprrezzarli ;P

l'onorevole carpa ha detto...

L unico manga della Yoshizumi che ho acquistato, è stato Marmelade Boy, èerchè ci sono affezionata.
In realtà non amo molto le sue storie che trovo banali e molto ripetitive.....

automaticjoy ha detto...

Già dalle premesse, questa che fa armi e bagagli per seguire uno che l'ha baciata sulla spiaggia, mi verrebbe da mandare a quel paese la protagonista. E poi i colpi di scena da telenovela proprio non li potrei digerire... spero trovi un acquirente per sbarazzarti di questo manga!

Nyu Sumeragi ha detto...

Io non l'ho preso.. con la Yoshizumi ho chiuso.. ahahah!
Non mi attira più come autrice!

La Vale ha detto...

Io sono super amante dello shoujo "classico", ma preferisco il plot: "lei ama lui+ si mettono insieme+ vivono insieme mille avventure" inoltre non sopporto le protagoniste invornite e/o tappetino (quelle di 3/4 dei manga insomma) ...tanto per capirci il mio shoujo preferito è Karekano...detto questo, la Yoshizumi non mi è mai piaciuta molto (anche se ho letto quasi tutti i suoi lavori)trovo le trame parecchio ripetitive e le protagoniste femminili spesso scoccianti...per cui dubito che leggerò presto questa serie (anche se alla fine probabilmente lo farò ;D!!)

Kassandra Black ha detto...

Sono contenta di aver resistito dal comprare qualcosa della Yoshizumi questa volta, le ho dato tante volte fiducia inutilmente u,u

Rhiannon ha detto...

I really liked Ultra Maniac too, even though I find most shoujo manga pretty boring these days ^^;;

Piperita Patty ha detto...

Vedo che il mio parere è ampiamente condiviso!! Ma allora chissà da dove viene tutta la fama della Yoshizumi? Da Marmalade Boy e basta?

@Vale: io sono un'amante dello shojo con elementi soprannaturali, ma mi piacciono anche quelli scolastici! Però veramente le protagoniste dovrebbero avere più autostima, trovo la protagonista media addirittura diseducativa.

@Rihannon: me too! I feel like tey're all the same stuff over and over -.-

Acalia Fenders ha detto...

La Yoshizumi l'ho abbandonata tempo addietro, dopo Solamente TU e Random Walk (che ho trovato terribili). Marmalade Boy all'epoca in cui lo lessi mi era anche piaciuto ma ora non lo trovo così brillante XD

Se devo scegliere, comunque, opto per altri autori!

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: i manga che nomini credo di non averli letti e a quanto pare mi è andata bene.
Idem, all'epoca ho trovato carino Marmalade Boy e forse per l'epoca era anche originale, però ormai non vale più molto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...