martedì 12 maggio 2015

Pesce al pomodoro e cocco/Coconut and tomato fish

INGREDIENTI per due persone
- 4 filetti di nasello surgelati piccoli
- mezza tazza di latte di cocco
- mezza tazza di passata di pomodoro
- una spruzzata di succo di limone
- peperoncino
- paprika piccante

Visto che adoro i gamberi alla bahiana, ho provato ad adattare la ricetta a dei più prosaici e meno costosi filetti di nasello surgelati, che compro spesso per stare leggera e mangiare pesce.
Ho iniziato senza dissurgelarlo con una marinatura di circa 20 minuti. Al peperoncino e limone della ricetta tradizionale ho aggiunto della paprika piccante, che, essendo in polvere, a fronte di una marinatura più corta, secondo me si assorbe meglio. Invece ho evitato il sale perché il nasello tende ad essere naturalmente già salato.

INGREDIENTS for two people
- 4 small fillets of frozen hake
- Half a cup of coconut milk
- Half a cup of tomato sauce
- A splash of lemon juice
- Chili
- Hot paprika

Since I love Bahian shrimps, I tried to adapt the recipe to the more prosaic and less expensive frozen hake fillets, that I often buy to stay light and eat fish.
I started without defrosting them with a marinade of about 20 minutes.  I added spicy paprika to the chilli and lemon traditional recipe, because, being in powder, given a shorter marinating time, in my opinion is better absorbed. Instead I avoided to add salt because hake tends to be naturally salty.

Dopodiché ho dato una passata in padella al nasello con il coperchio per finire di dissurgelarlo.

Then I cooked the hake in a pan a bit with the lid to finish the defrosting.

Poi ho aggiunto la passata di pomodoro e dopo circa 10 minuti ho aggiunto il latte di cocco e ho lasciato altri 3 minuti.
Ho evitato di aggiungere la panna perché il piatto rimanesse più leggero e non ne ho affatto sentito la mancanza.

Then I added the tomato puree and after about 10 minutes I added the coconut milk and I left it to simmer for other 3 minutes.
I avoided adding cream to make a lighter dish and I didn't miss it.

Il risultato mi è piaciuto moltissimo, decisamente meglio dei soliti filetti di nasello! Volendo si può diminuire la quantità di pesce e servirlo con del riso.

I loved the result, much better than the usual hake fillets! If you want you can decrease the amount of fish and serve it with rice.

6 commenti:

Babol ha detto...

Hmmm segno la ricetta, che la dolce metà adora il pesce e le ricette etniche. Inoltre viene giusto incontro alle mie limitate capacità culinarie :P

Piperita Patty ha detto...

Sono contenta che ti ispiri :D
E' davvero facile, forse un po'lunga da preparare, ma se fai la marinata la mattina poi i tempi si riducono molto.

Marco Grande Arbitro ha detto...

Approvo tutto!

Piperita Patty ha detto...

@Marco: grazie!

Miria B ha detto...

ohhhh sembra parecchio buono! sono sempre alla ricerca di nuove ricettine per mangiare il pesce (che non amo tanto al naturale), io lo facevo con il pomodoro, ma l'aggiunta del latte di cocco e della paprika mi ispira!

Piperita Patty ha detto...

@Miria: io non odio proprio il pesce, ma per mangiarlo spesso prendo le varietà più economiche che in genere hanno un sapore più forte, quindi mi lancio in arditi esperimenti per mascherarlo. Con il pomodoro semplice mi piace molto, ma anche con pomodoro/olive/peperoncino. Poi ho provato cose più orientaleggianti come il pesce laccato (http://conigliodellamoda.blogspot.it/2013/12/pesce-laccato-dolce-e-piccante.html), ora vorrei sperimentare con zenzero e mirin che secondo me gli tolgono la puzza.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...