mercoledì 30 luglio 2014

Il miglio verde/The green mile

Greenmilepart1.jpg
Il miglio verde è un romanzo di Stephen King pubblicato in 6 puntate nel 1996 con l'idea di emulare i romanzi a puntate del 1800, specialmente quelli di Charles Dickens.
Il narratore è l'ex capo delle guardie del braccio della morte della prigione di Cold Mountain. La vicenda si svolge negli anni '30. Il punto di partenza della vicenda è l'arrivo di un nuovo prigioniero, un enorme nero di nome John Coffey, accusato di aver violentato e ucciso due bambine. Coffey sembra essere lento di mente, ma pare che in lui ci sia più di quanto appare. Oltre all'ultimo condannato a morte, conosciamo anche altri personaggi: Streambot Wille, poi ribattezzato Signor Jingles, un topo geniale (di cui mi sono innamorata) e le altre guardie e gli altri condannati della prigione. La vicenda si sviluppa diventando sempre più misterioso e intrigante.
Io l'ho trovato meraviglioso, è stato uno dei pochi libri degli ultimi anni che non riuscivo a smettere di leggere.
E' anche uno dei più celebri dell'autore, anche per via della trasposizione cinematografica del 1999, diretta da Frank Darabont. Io l'ho vista anni fa (purtroppo rovinandomi i colpi di scena del libro) e l'ho trovata molto bella e molto fedele.

The Green Mile is a novel by Stephen King published in six episodes in 1996 with the idea of emulating the serials of the 1800s, especially those by Charles Dickens. 
The narrator is the former captain of the guard of the prison's death row at Cold Mountain. The story takes place in the '30s. The starting point of the story is the arrival of a new prisoner, a huge black man named John Coffey, who is accused of raping and murdering two little girls. Coffey seems to be slow in mind, but it seems that there is more to him than it appears. In addiction to the last condemned to death, we also get to know the other characters: Streambot Wille, later renamed Mr. Jingles, a genius mouse (I fell in love with him) and the other guards and the other prisoners of the prison. The story develops becoming more and more mysterious and intriguing. 
I found it wonderful, it was one of the few books that I could not stop reading in recent years.
It's also one of the most celebrated by the author, also because of the 1999 film adaptation, directed by Frank Darabont. I saw it years ago (unfortunately spoiling myself the twists and turns of the book) and I found it beautiful and very loyal to the original.

18 commenti:

Muriomu ha detto...

Ce l'ho in libreria, ma devo ancora leggerlo. Il film l'ho trovato meraviglioso.
Ora sto leggendo "Molto forte incredibilmente vicino" di Jonathan Foer. Anche di questo avevo già visto il film, e anche qui uno degli interpreti è Tom Hanks.

Ciccola ha detto...

Ho adorato sia il libro (l'avevo preso a puntate) che il film.
In generale devo dire che adoro Stephen King!

Bianca ha detto...

Adorato, sia il libro che il film! XD

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Purtroppo ho visto solo il film...

Rhiannon ha detto...

I loved this book too! Not really sure about King's more recent books, though :/

Piperita Patty ha detto...

@Muriomu: io invece devo leggere "Molto forte incredibilmente vicino" di cui ho visto il film, ma sono un po'reticente perché il libro di "ogni cosa è illuminata" mi è piaciuto meno del film

Piperita Patty ha detto...

@Ciccola: addirittura a puntate! Anch'io amo King anche se l'ho scoperto tardi. Infatti sto recuperando adesso

Piperita Patty ha detto...

@Bi: non ne dubitavo :D

Piperita Patty ha detto...

@Marco: a leggere il libro fai sempre in tempo, ne vale la pena!

Piperita Patty ha detto...

@Rihannon: I discovered King only recently so I didn't read so many of his recent books. But The Dome wasn't cool like the other books by him I read.

Anonimo ha detto...

Piango! Uno dei libri più belli che abbia mai letto, nonchè argomento della mia tesi di laurea! Il film stranamente non presenta troppe discrepanze col libro, mi ha scioccata (in senso buono ovviamente).
- Kurama-

Acalia Fenders ha detto...

Anche io ho visto solo il film (e, ora che ci penso, non me lo ricordo nemmeno troppo bene XD).

Piperita Patty ha detto...

@Kurama: concordo, è davvero stupendo! Come si intitolava la tua tesi?

@Acalia: allora è perfetto leggere il libro!

la donna camel ha detto...

Mi mancava ma dopo questa tua rece ho rimediato: l'ho eletto il libro dell'estate!

Piperita Patty ha detto...

@Donna Camel: che bello, sono proprio contenta!!!

Anonimo ha detto...

Piperita, la sto scrivendo in.questo periodo :) Sta uscendo un qualcosa di monumentale! XD
- Kurama -

Piperita Patty ha detto...

@Kurama: immagino, con la passione che ci metti!

Anonimo ha detto...

Ho solo paura che mi dicano di ridurla, sta diventando enorme come il libro! XD A volte ho paura di me stessa xD
- Kurama -

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...