giovedì 15 maggio 2014

Grand Budapest Hotel

Grand Budapest Hotel è un film del 2014 di Wes Anderson, ispirato alle opere di Stephan Zweig, autore austriaco i cui libri sono stati bruciati dai nazisti.
Il film è una produzione britannico-tedesca ed è girato completamente in Germania.
E' ambientato nell'immaginario paese europeo di Zubrowka a inizio '900. I protagonisti sono il concierge e il lobby boy del prestigioso Grand Hotel Budapest, che si ritrovano coinvolti in un caso di omicidio, mentre, sullo sfondo, il Paese viene coinvolto in una guerra.
Il modo di girare il film è quanto di meno realistico possibile, con scelte registiche quasi grafiche e situazioni assurde che riescono ad essere comiche, ma anche a toccare tematiche più profonde.
Le recensioni di questo film sono ottime, io però non sono del tutto d'accordo: è un film girato molto bene ed interessante, ma secondo me non è eccezionale. Diciamo 3,5 su un massimo di 5.
Trovo che gli effetti registici e recitativi che puntano all'innaturalità rendano difficile immedesimarsi con i personaggi e secondo me almeno una delle tre cornici alla storia, quella della studentessa, è ridondante (la storia è raccontata da un ricco anziano signore all'autore da giovane, e a sua volta quella storia è raccontata dall'autore anziano ad un giornalista e a sua volta quella storia è letta da una studentessa a cui non viene data alcuna caratterizzazione).
Comunque lo consiglio, è un bel film diverso dal solito.

Grand Hotel Budapest is a 2014 film by Wes Anderson, inspired by the works of Stefan Zweig, an Austrian author whose books were burned by the Nazis.
The film is a British - German production and is shot entirely in Germany.
It's set in the imaginary european country of Zubrowka at the beginning of '900. The protagonists are the concierge and the lobby boy of the prestigious Grand Hotel Budapest, who find themselves involved in a murder case, while, in the background, the country is involved in a war .
The way to make the film is the least realistic as possible, with almost graphic directorial choices and absurd situations that manage to be comical, but also to touch deeper issues.
The reviews of this film are great, but I don't entirely agree: it's a very good and interesting film, but in my opinion is not that great. Let's say 3.5 out of a max of 5.
I find that the filmmaking and recitative innatural effects make it difficult to empathize with the characters and I think at least one of the three frames of the story, that of the student, is redundant (the story is told by a rich old man to the author as a young man, and in turn that story is told by the old author to a journalist and in turn that story is read by a student who is not given any characterization).
However, I suggest to watch it, it is a good movie different from the usual.

7 commenti:

Nyu Sumeragi ha detto...

Mio fratello l'ha visto e gli è piaciuto.. io spero di recuperarlo presto! ;)

Clyo Parecchini ha detto...

Io sono di parte perché Wes Anderson è uno dei miei registi preferiti (se non Il preferito). Questo film l'ho goduto un po' meno perché ha battute molto veloci e l'ho visto in inglese, ma non mi ha deluso perché comunque il suo tocco visivo c'è sempre, non sono solo riuscita a cogliere alcune battute e mi dispiace, perchè adoro anche l'umorismo che mette nei dialoghi (che poi fa ridere solo me, ma pazienza..) :-D

Piperita Patty ha detto...

@Nyu: spero che piaccia anche a te :D
A mia madre non è piaciuto perché l'ha trovato troppo "finto", a mio padre invece sì.

@Clyo: peccato per le difficoltà linguistiche, ma te lo godrai ancora di più quando lo recupererai.
Io l'ho trovato molto divertente!!!
E il suo tocco visivo è spettacolare.

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

MI è molto piaciuto...
Penso che lo posso inserire nella mia top dei migliori del 2014

Piperita Patty ha detto...

@Marco: accidenti :D

kassandra black ha detto...

Io sono andata a vederlo con aspettative abbastanza altine quindi poi l'ho trovato carino, ma non mi ha entusiasmata come avrei pensato, era un po' troppo "surreale" per i miei gusti xD

Piperita Patty ha detto...

@Kassandra: idem, da come ne parlavano tutti me lo aspettavo meglio. Però che fosse così surreale mi è piaciuto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...