martedì 7 gennaio 2014

Film bruttissimi/Ugly films

Ultimamente ho visto film talmente brutti che vale la pena recensirli.
Il migliore è stato senz'altro Sherlock Holmes, un film direct-to-video del 2010 dello studio The Asylum.
E' un film super trash che mette insieme Sherlock Holmes, mostri steampunk, dinosauri ed effetti speciali di bassa qualità.
Lo consiglio sentitamente per una serata con gli amici "prendiamo per il culo un film urendo mangiando schifezze". Come il primo Django. Si può andare avanti a ridere per ore.

Lately I have seen films so bad that are worth a review.
The best was definitely Sherlock Holmes, a 2010 direct-to-video film b the studio The Asylum.
It's a super trash film that brings together Sherlock Holmes, steampunk monsters, dinosaurs and  low qualityspecial effects.
I recommend it heartily for a"take the mick out of a movie eating junk food" evening with friends. As the first Django. You can go ahead and laugh for hours.

Il secondo film, purtroppo, oltre che brutto è pure deprimente. E' Funny People, un film del 2009 con Adam Sandler. Visto il titolo e il protagonista ci si aspetterebbe una storia divertente, invece si chiama così perché racconta la storia di un comico molto famoso con una malattia gravissima che instaura uno strano rapporto con un aspirante comico giovane e sconosciuto.
Le battute sono volgari e non fanno ridere e il film non riesce nemmeno a colpire in profondità nonostante i temi della malattia e della vita squallida delle persone che dovrebbero essere divertenti perché i personaggi sono odiosi, dal primo all'ultimo.

The second film, unfortunately, more than that ugly is also depressing. It is Funny People, a 2009 film starring Adam Sandler. Given the title and the character you would expect a funny story, instead it is called so because it tells the story of a famous comedian with a very serious illness that establishes a strange relationship with an aspiring young comedian.
The jokes are vulgar and not funny, and the film can not even hit deep despite the themes of disease and of the squalid life of the people that should be fun because the characters are odious, from first to last.


Il cacciatore di giganti è meno peggio dei primi due ma comunque bruttino. E' un film uscito nel 2013 che prende spunto dalla fiaba Jack e il fagiolo magico.
I personaggi sono monodimensionali, la storia è semplice, gli effetti speciali sono bruttini (la seconda testa del gigante cattivissimo sembrava uscita da un film Disney), i costumi abbastanza assurdi.
Però se non ci si aspetta troppo si può guardare.

Jack the giant slayer is better than the first two but still not good. It's a film released in 2013 which was inspired by the fairy tale Jack and the Beanstalk.
The characters are one-dimensional, the story is simple, the special effects are ugly (the second head of the giant very bad like something out of a Disney movie), the costumes arequite absurd.
But if you do not expect too much you can watch it.

2 commenti:

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Asylum è una garanzia.... tutto ugualmente trash!

Piperita Patty ha detto...

Grazie della dritta, ne terrò conto per una serata film trash!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...