venerdì 4 novembre 2016

Halloween 2016

Alla fine ho fatto qualche piccolo cambiamento al mio costume di Halloween, vestendomi completamente di nero.

In the end I made a few small changes to my Halloween costume and I dressed all in black.

La sera del 31 io, la Pelosa Metà e un gruppo di nostri amici siamo andati al Bicocca Village, un centro commerciale nel nord di Milano, a mangiare allo Steak 'n Shake, un ristorante di hamburger molto buono (recensione qui). Abbiamo preso il caffè da Kukkuma e, visto che avevo voglia di cioccolata calda, io ne ho preso uno con cioccolata e panna.

On the evening of the 31th, I, the Hairy Half and a group of our friends, went to a shopping center in the north of Milan to eat at Steak 'n Shake, a very good burger restaurant (review here). We had coffee at Kukkuma and since I craved an hot chocolate, I choose one with chocolate and cream.

 
 Poi siamo andati a Lonato, vicino al lago di Garda, per partecipare ad un escape game che si teneva nientemeno che nella rocca locale!
Essendo arrivati in anticipo siamo riusciti a fare un giretto nei dintorni del castello, che ci sono sembrati molto interessanti, e a prendere un altro caffè.

Then we went to Lonato, near Garda Lake, to attend an escape game that was held nowhere else than the local castle!
Since we arrived early we were able to take a walk in the surroundings of the castle, that seemed very interesting appeared, and to drink another coffee.

L'escape game era organizzato da Escape Castle, un'associazione che, come si può intuire dal nome, organizza questo genere di giochi all'interno di castelli.
Questa era la trama dell'edizione speciale di Halloween, progettata in collaborazione con la Fondazione Ugo da Como:
Agli inizi del '900, i resti di un'antica tavoletta riemergono dagli scavi archeologici di un antico insediamento, cancellato dai secoli e sopra il quale nel tempo è sorta un'imponente fortezza. Le ricerche procedono in forze, finché sull'area cala un sinistro silenzio.Da giorni ormai non si ricevono più notizie dell'emerito professore impegnato negli scavi, né della sua equipe. Due esperti dell'occulto, preoccupati per le misteriose dicerie che circondano la tavoletta, decidono di recarsi sul posto, chiedendo l'aiuto di un manipolo di volontari.
Al suo arrivo, il gruppo si ritrova in uno scenario di desolazione: l'accampamento distrutto e abbandonato, il professore scomparso e nessuna traccia del personale impegnato negli scavi. Tra le carte e i resti dell'attrezzatura del professore, spunta un frammento della tavoletta. Quale segreti nasconde l'antico artefatto, quale messaggio contiene?Ma il tempo per le domande è breve. Un grido, uno sparo, l'incubo cala sullo sparuto gruppo di volontari. Non c'è via di fuga: l'uscita è sbarrata, e qualcosa di oscuro è tornato da un sonno da cui non doveva essere svegliato, in cerca di nuove vittime.  
The escape game was organized by Escape Castle, a company which, as you can guess from the name, organizes escape games set in castles.
This was the special Halloween edition, with a plot created in collaboration with Fondazione Ugo da Como:
At the beginning of '900, the remains of an ancient clay tablet emerge from the archaeological escavations of an ancient settlement, erased by centuries and over which an imposing fortress was built. The researched proceed until the area gets creepily isolated.
People no longer receive news from the famous professor who led the excavations or from his team from days. Two occult experts, worried by the mysterious rumors about the tablet, decide to go to the site, asking the help of a handful of volunteers.
On its arrival, the group finds himself in a desolate scene: the camp is destroyed and abandoned, the professor disappeared and there is no trace of staff involved in the excavations. Between the paper and the equipment of the professor a fragment of the tablet is discover. What secrets does the ancient artifact hide, what message does it contain?
But the time for questions is short. A cry, a gunshot, and a nightmare arises for the small group of volunteers. There is no way out: the exit is blocked, and something dark came back from a sleep from which it must never have woken up, looking for new victims.
Il gioco durava 60 minuti, era per gruppi da 25 persone, ed era guidato da personale di Escape Castle in costume.
All'inizio ci è stata fatta una foto, sia dei singoli gruppetti sia del gruppo complessivo, poi la nostra guida ci ha elencato le regole e dato il contesto. Al gruppo sono state date tre lanterne e tre pistole a salve, poi siamo entrati nel castello e abbiamo iniziato il gioco.
L'idea era di citare i grandi classici dell’Horror, cosa che però ha reso incoerente l'ambientazione storica iniziale. L'atmosfera spaventosa era data soprattutto dal buio e da una serie di jump scare che costringevano il gruppo a continue corse fra gli ambienti e la corte del castello (per fortuna avevo delle scarpe comode).
Di fatto abbiamo dovuto risolvere un unico enigma, i cui pezzi ci sono stati dati nel corso della serata, che era talmente semplice che sarebbe stato difficile NON vincere.
Onestamente avrei preferito più enigmi e più complessità intellettuale, meno jump scare e una trama più curata, che magari sfruttasse la storia del castello.
Nonostante questo la serata è stata molto coinvolgente grazie ai continui spaventi, alle ottime doti di recitazione del personale e ai loro bei costumi, alla splendida ambientazione, alle pistole e alle lanterne che erano quasi l'unica luce all'interno del castello.
In definitiva sono stata abbastanza contenta della serata, ma anche perché, grazie allo sconto comitiva, l'abbiamo pagata molto meno che a prezzo pieno (25€ contro 40. Peraltro avevo trovato uno sconto identico anche su Groupon). Se avessi pagato la serata a prezzo pieno credo che sarei molto scocciata. Pare che la stessa compagnia faccia giochi più complessi in altri castelli.

The game lasted 60 minutes, was for groups of 25 people, and was led by dressed up actors from the Escape Castle staff.
At first were taken photos, both of the smaller groups of friends and of the whole group, then our guide listed the rules and gave us the context. The group was given three lanterns and three guns loaded with blanks, then we entered the castle and the game started.
The idea was to quote the great classics of horror, which, however, made the initial historical setting inconsistent. The atmosphere was especially frightening due to the darkness and a series of jump scares that forced the group to continue to race among the rooms and the court of the castle (luckily I had confortable shoes).
In fact we had to solve only one puzzle, which pieces have been given in the course of the evening, and it was so simple that it would be hard NOT to win.
Honestly I would have preferred more puzzles and intellectual complexity, less jump scares and a more consistent plot, maybe based on the history of the castle.
Despite this, the evening was very engaging thanks to the continuous frights, the excellent acting skills of the personnel and their beautiful costumes, the gorgeous setting, the pistols and the lanterns, which were almost the only light inside the castle.
In the end I was quite happy about the evening, but also because, thanks to the group discount, we paid far less than the full price (25€ against 40. I also found an identical discount on Groupon). If I had paid the evening full price I think I would have been very annoyed. It seems that the same company leads more complex games in other castles.

4 commenti:

sara traipapaveri ha detto...

Ma che figata!! XD e il tuo costume è bellissimo :)

Piperita Patty ha detto...

Grazie! Ci tengo a specificare che il muso da lupo è fotoscioppato, non ho una maschera così bella purtroppo ;D

cristina taddei ha detto...

deve essere un'esperienza davvero interessante.. mi piacerebbe provarla un giorno..

Piperita Patty ha detto...

@Cristina: sì, molto! Te la consiglio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...