lunedì 8 aprile 2013

Sfilate autunno/inverno in Giappone/Autumn Winter Japanese catwalks

Ne-nèt
 
In Giappone di recente ci sono state una serie di sfilate di moda per l' autunno/inverno 2013. http://www.japanesestreets.com/ ha pubblicato le foto e io ne approfitto per fari vedere cosa mi è piaciuto di più e perché, nonché il premio orrore per le creazioni peggiori.
Per quanto riguarda i trend non ho notato granché a parte i soliti colori un po'tristi tipici della moda invernale e i tessuti lussuosi, ma tanto abbiamo tempo XD
La sfilata che mi è piaciuta di più è stata quella di Ne-nèt, una marca vicina allo stile mori che amo molto per la sua originalità, i temi ripresi dalla natura e i colori vivaci.
 
In Japan, recently there have been a lot of fashion shows for 2013 autumn/ winter fashion. http://www.japanesestreets.com/ published the photos and I took advantage of it to show you what I liked the most and why, as well as the horror prize for the worst creations.
As for trends I have not noticed much apart from the usual typical winter sad colours and from the luxurious fabrics, but we have a lot of time XD
The catwalk I liked the most was the one of Ne-Net, a brand close to mori style that I love for its originality, for the inspiration from nature and for the bright colors.
 
 Nozomi Ishiguro Haute Couture

Sempre per l'originalità ho molto apprezzato la sfilata di Nozomi Ishiguro Haute Couture, che destruttura tailleur femminili per costruire simpatiche facce di animali. Però non mi sono piaciuti i suoi maglioni-camicie di forza.

Also for originality I liked very much the catwalk of Nozomi Ishiguro Haute Couture, which deconstructed women suits to build funny animal faces. But I didn't like his sweaters-straitjackets.

Nozomi Ishiguro
 
Mi è piaciuta parecchio anche la collezione base che invece ha forme vicine all'hip-hop e usa molto stampe con teschi
 
I also liked the basic collection, that instead has shapes stolen from hip-hop and uses a lot of skull prints

Hiroko Koshino

Mercibeaucop

Ei-momonakia
Yasutoshi Ezumi

Alice Auaa


A degree Farenight
Factotum

1 più 1 uguale 3

Per il resto, sia nella collezione uomo sia donna mi sono piaciuti singoli outfit più che intere sfilate. In ogni caso mi ha colpito la sfilata di Alice Auaa, sempre molto originale, forse anche troppo.

For the rest, for both woman and man fashion, I liked single outfis more than whole catwalks. Anyway I was impressed by Alice Auaa's catwalk, really oringinal, maybe a bit too much

Premio orrore/Horror prize
Mikio Sakabe
G.V.G.V
 Quest'anno, purtroppo o per fortuna, non c'era niente di particolarmente orrido, quindi premio il pannolone e le sottovesti trasparenti e pizzettose da uomo di Mikio Sakabe e la cameriera sadomaso di G.V.G.V!
 
Luckily or unluckily, this year there wasn't anything really horrible, so I give the prize to the diaper and the man see trough lacey nightgown of Mikio Sakabe and to the SM maid of G.V.G.V!

7 commenti:

Nyu Sumeragi ha detto...

Ahahaha.. il premio orrore è meritatissimo!
I secondi pantaloncini col supporto contenitivo per il sudore non li farei mettere nemmeno a Ken (di Barbie).. hahaha!

Serena S. Madhouse ha detto...

Mon Dieu de la France! che maschi ridioli!!ahahah
però..
però...
voglio assolutamente la sciarpa calzino!!

Piperita Patty ha detto...

@Nyu: e se non te la senti di tormentare Ken è grave!

@Serena: sarò sessista, ma a me l'uomo piace virile!
Ah, io la sciarpa calzino pensavo di farmela con dei vecchi calzini bellissimi ma bucati! Non so quando la metterò però!

Clyo Parecchini ha detto...

Mi piacciono i colori dei primi ma non tanto le forme a sacco.

Piperita Patty ha detto...

@Clyo: bè, nascondere le forme è un classico della moda giapponese, però è vero che a volte esagerano (anche se io come fanatica dell'XL me ne accorgo raramente)

Miss Plaid Girl ha detto...

i love the red dress, everyone looks so comfy!

Piperita Patty ha detto...

@Grace: I love clothes that are both nice and comfy ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...