giovedì 18 aprile 2013

Koshikoba


Di recente sono andata con la mia amica Dorian Gray al Koshi Koba, il mio ristorante coreano preferito di Milano. E' il mio preferito per vari motivi: è uno dei pochi ad avere il tradizionale barbecue coreano (anche se non l'ho mai provato perché costicchia), è frequentato praticamente solo da coreani (anche troppo, infatti quello che parla meglio l'italiano è il cameriere pachistano, il resto del personale arranca), e a pranzo offre menù a buon prezzo, peraltro offrendone molti di più del mio secondo ristorante coreano preferito di Milano, il Gaya.
Ogni menù include acqua, antipasti, un piatto principale e caffè o the alla cannella.
Le porzioni sono molto abbondanti.

Recently I went with my friend Dorian Gray at Koshi Koba, my favorite Korean restaurant in Milan. It 's my favorite for several reasons: it is one of the few to have the traditional Korean barbecue (although I've never tried it), is practically attended nearly only by Koreans, and offers good price lunch menus, and many more than my second favorite Korean restaurant in Milan, Gaya.
 

Mi sono un po'scocciata che non avessero il piatto con il caviale (è già la seconda volta) e nemmeno la versione coreana del sashimi, che è sempre costituita da fettine di pesce su riso, la differenza è che il riso è cotto in modo diverso, che c'è anche della verdura e che bisogna mischiare tutto.
Comunque siamo rimaste molto soddisfatte: ci hanno portato 8 antipastini diversi fra cui il kimchi, le famose verdure fermentate piccantissime coreane, e i nostri piatti principali, spaghetti di soia nera e un piatto di carne allo zenzero, erano molto buoni e ricchi ^^ Infatti alla fine stavamo rotolando.

I have a bit displeased because they hadn't the dish with roe (it is already the second time) and even the Korean version of the sashimi, which is made up of slices of fish on rice too, the difference is that the rice is cooked in another way , there are also vegetables and you have to mix  up everything.
However, we were very satisfied: they gave us 8 different appetizers included kimchi, the famous Korean hot fermented vegetables, and our main dishes, noodles with black soy sauce and a dish of meat with ginger, were very good and rich ^^ In fact, in the end we were rolling rather than walking.

 

In più Dorian mi ha regalato un bellissimo set di posate! Finalmente io e la Pelosa Metà non dovremo più usare le bruttissime e scomode posate spaiate lasciateci in eredità dai precedenti inquilini *_*

Plus Dorian gave me a poulteru set! Finally the Hairy Half and I won't have to use the ugly and unconfortable poultery left in the house from the people before us *_*

8 commenti:

La Vale ha detto...

mi è ventta l'acquolina... *Q*

Kia De Pois ha detto...

Adoro sia il Cinese che il Giapponse ...però a vedere ora mi ispira anche molto il coreano *ç*

Nyu Sumeragi ha detto...

Non ho ancora mai provato il coreano... come vorrei assaggiare/rimpilzarmi!

Scarabocchio Girl ha detto...

Ma che bontà! Non sono mai stata dal coreano! :)

Lalav ha detto...

E' quello che abbiamo in sospeso anche io e te?!

Piperita Patty ha detto...

@Vale: eh, la sottile componente sadica dei post sul cibo...

@Kia: la cucina coreana è parente di entrambe, ma somiglia più alla giapponese, molto più piccante però

@Nyu, Scarabocchio: la cucina coreana per quel che ho provato assomiglia molto a quella giapponese, ma più piccante e con più verdure

@Lavinia: dovrebbe essere lui! :D

Acalia Fenders ha detto...

Al coreano non sono mai stata (qui da me non so neppure dove ce ne siano) ma a vedere quei piatti stupendi viene una gran voglia di provare ^^

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: dai, a Torino ce ne saranno di sicuro! Io sono per provare (quasi) sempre, così so se le cose mi piacciono ^^ A me il coreano è piaciuto molto, alla Pelosa Metà così così, ma lui non ama il piccante.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...