martedì 9 aprile 2013

Hennè e camomilla/Henna & chamomile

 In questi giorni mi sono fatta per la prima volta l'hennè da sola (prima mi ero sempre fatta aiutare da amiche) provandone anche un nuovo tipo, il color rosso fiammante della marca Masria. Masria è una marca da erboristeria che anche una mia amica che fa la parrucchiera considera molto buona e infatti mi sono trovata molto bene.
Ho comprato il pacchetto da 90 grammi a circa 5 euro e l'ho usato tutto. Per calcolare quanto ve ne servirebbe in caso, io ho i capelli lunghi fino a metà schiena e molto folti.
Non spaventatevi se non trovate le istruzioni, sono sul pacchetto interno, comunque basta aggiungere acqua bollente con l'eventuale aggiunta di aceto o yogurt. Io ho provato solo con acqua e l'ho trovato molto semplice da usare. Sono riuscita a distribuirlo bene anche se le mie amiche per farlo meglio usavano un pennello di quelli piccoli da parete con la punta piatta, e penso che la prossima volta me ne comprerò uno anch'io.
 
In these days I dyed ​​for the first time my hair with henna without help (before I had ever done it with friends) and I tested a new type, the bright red by the brand Masria. Masria is a brand you can usually find in herbalist's shops and a friend of mine who is a hairdresser said me it's very good and in fact I liked it.
I bought the 90 grams package and I used it all. To calculate how much you should use in case, I have long to my mid-back and very thick hair.
Do not panic if you can not find the instructions, they are inside the package, however, you just have to add boiling water and if you want add vinegar or yogurt. I tried just water and found it very easy to use. I was able to distribute it well even though my friends to do it better used a small wall brush with a flat tip, and I think next time I'll buy one myself.
 
 La prima foto mostra il colore alla luce artificiale, la seconda alla luce naturale. Non vi faccio vedere le foto del prima perché avevo già un hennè precedente un po'sbiadito e ho rifatto l'hennè sopra sia per coprire la ricrescita e la differenza di colore con le punte su cui si vedono ancora mie vecchie meches, sia per rafforzare e lucidare i capelli.
Sulla confezione è segnato che per il colore basta lasciare l'hennè in posa mezz'ora, per colore e fortificazione dei capelli un'ora. Io ho tenuto l'hennè quasi tre ore, come avevo già fatto in altri casi, per rendere il colore più intenso e duraturo possibile. In seguito ho avuto un po'di prurito al cuoio capelluto, quindi non so se è stata una buona idea...
L'effetto lucidante si è visto subito, in più ho apprezzato molto che, sebbene ai primi lavaggi il colore stingesse, non ho mai macchiato un asciugamano o un vestito, mentre con l'hennè della volta prima avevo fatto un disastro. Il colore non è niente di rivoluzionario, ma a me piace. Ovviamente a partire da capelli di colori diversi si ottiene un colore finale differente.
 
The first photo shows the color in artificial light, the second in natural light. I don't think it would be useful to show the photos of the before because I already had hair dyed with henna (quite faded) and I redyed them with henna both to cover the growth and the color difference with the points where I still have old streaks, both to strengthen and polish the hair.
On the package said to just leave the henna posing half hour for the colour, an hour to color and fortify the hair. I stayed with the henna on nearly three hours, as I had done in other cases, to make the color more intense and long-lasting as possible. Later I had a bit of an itchy scalp, so I'm not sure if it was a good idea ...
I immediately saw the polishing effect, plus I really appreciated that, although  at the first washed the color made the water slightly orangey, it never stained a towel or a dress, on the contrary of the henna of the last time that was a mess. The color is nothing revolutionary, but I like it. Obviously from hair of different colors you will obtain a different final color.

 Ero a casa di mia nonna, quindi per lavarmi i capelli dopo l'hennè ho usato il suo shampo e me ne sono innamorata. E' lo shampo alla camomilla della Bilba, e mi è piaciuto da matti per il profumo che sa veramente di camomilla con qualche nota di miele e persiste anche un po'di tempo dopo il lavaggio. A confronto con lo shampo alla camomilla della L'oreal, che ha un odore sgradevole che c'entra poco con la camomilla, è stato una vera scoperta.
Per quanto riguarda l'inci, io non sono un'esperta, ma mi è parso che non ci fossero troppe schifezze e la camomilla c'è davvero!
 
I was at my grandmother's house, so to wash my hair after the henna I used her shampoo and I fell in love. It's the one with chamomile by Bilba, and I liked it like crazy for the scent that really smells of chamomile with some honey undertones and persists some time after washing. In comparison with the chamomile shampoo by L'Oreal, which has an unpleasant smell that has little to do with camomile, it was a real find.
As for the ingredents, I'm not an expert, but I felt that there wasn't too many crap and there's really chamomile in!

19 commenti:

Serena S. Madhouse ha detto...

Ottimo risultato! anch'io lo faccio sempre da sola, ma neutro e aggiungo un cucchiao di aceto di mele, rend ei capelli più luminosi...
baci

Ade ha detto...

Brava tu! Occhio quando vieni a casa. Alla nuova arrivata piace masticare i capelli altrui. Oltre che rubare il cibo dai loro piatti :)

Clyo Parecchini ha detto...

Vorrei provare anch'io a cambiare colore, l'henne l'avevo fatto tanti anni fa però mi sembra di ricordare che dopo qualche mese i capelli erano rimasti più secchi del solito e anche sbiaditi... come se avessi fatto una tinta :-(

Mara C.G ha detto...

Love your blog! Maybe we could follow each other on GFC? Please leave me a comment, follow me and then I will follow you back!!! For sure!!

Much Love

Piperita Patty ha detto...

@Serena: fai bene, l'henné è favoloso per i capelli e l'aceto li lucida da matti (bisogna solo stare attenti a diluirlo e non usarne troppo che li corrode)

@Ade: grazie :D Già Lazy mi sta simpatica...-.-'

@Clyo: non è che magari hai usato un "finto" hennè con dentro coloranti chimici come quello tremendo che ho usato io l'altra volta?
Perché se no mi pare strano, l'hennè dovrebbe nutrire e lucidare!

Piperita Patty ha detto...

@Mara: thank you! Feel free to follow my blog if you like it and I'll do the same, but I don't like so much to do following exchanges. Sorry ^^
But I'll go read your blog for sure.

Miss Plaid Girl ha detto...

i used vinegar after i dyed my hair too, it made it so vibrant, but now i havent used it, my hair has faded :< i like ur hair!

Nyu Sumeragi ha detto...

Non ho mai usato l'hennè ma ricordo che quando ho provato a farmi la tinta da sola, mi è venuta a chiazze! ^^

Acalia Fenders ha detto...

Lo yogurt? E che funzione avrebbe nella fase colorante dei capelli? °__°
Per i cosmetici e i prodotti da usare in generale, quando ho bisogno di sapere se contengono schifezze o meno vado a dare un'occhiata qui:
http://www.biodizionario.it/
C'è praticamente ogni tipo di componente chimico e non ^^

Piperita Patty ha detto...

@Grace: Thank you! Vinegar is great but I think it may be better not to use too much of it as it's a but corrosive

@Nyu: nooo! Bè, ti sono vicina, ti ricordi i miei capelli dell'altra volta? XD

@Acalia: Nella colorazione nessuna, ma dovrebbe essere nutriente. Si possono fare maschere nutrienti anche con l'uovo e con l'olio d'oliva.
Grazie del link, utilissimo! Peraltro ho l'impressione che me l'avessi già passato, ma con i computer esplosi ho perso tutti i link salvati -.-'

Clyo ha detto...

Era quello della Forsan, oltre alla pianta c'è l'ossido ferroso... Boh... Io comunque sta volta pensavo di farli viola chimicissimi XD

automaticjoy ha detto...

Mi piace molto il risultato finale, però con l'henné temo di combinare dei disastri a farmelo da sola. Perdona la domanda ignorante, ma dopo un po' i capelli tornano al colore precedente, oppure si sbiadiscono solo come con una normale tinta, restando però colorati?

Piperita Patty ha detto...

@Clyo: mah, ho provato a fare una ricerca sull'ossido ferroso, ma non ho trovato niente.
WOW, i capelli viola sono il mio sogno! Che viola volevi provare, quello fluo per cui prima si scoloriscono i capelli o quello che si vede ogni tanto sulle ragazze di colore con le treccine? Io sono curiosissima a proposito del secondo!

@Elena: grazie! Mah, io sono abbastanza incompetente, ma ce l'ho fatta.
Il rosso si scolorisce e se lo lasci scolorire abbastanza torna il colore precedente, magari con qualche riflesso. Però ho sentito di persone che non riuscivano più a liberarsene. Secondo me dipende da quanto tempo tieni l'hennè in testa, secondo me se lo tieni un'oretta o anche un po' meno dopo qualche mese scompare.

Clyo Parecchini ha detto...

Sto valutando cosa si intona di più ai miei colori e alle mie sopracilia: se lo faccio troppo scuro sembrerebbero grige. Quello con decolorante dura poco, l'ho già provato, quello delle regazze di colore.. pure: in realtà mettono delle estention mischiando ciocche nere a ciocche rosso-viola, io le avevo fatte nere e biondo: sembra brutto ma in realtà erano stra fighe!

Piperita Patty ha detto...

@Clyo: nooo, che delusione! E io che pensavo usassero qualche tintura figa da poter provare pure io! Temo che con il mio colore delle extenction viola starebbero uno schifo.
Nero e biondo sembra strano in effetti, ma suppongo che mischiando i capelli si mischi anche il colore.

Kate ha detto...

Ah l'henné...domani tocca farlo anche a me...trovo veramente scocciante mettermi quella fanghiglia puzzolente sulla testa...però che risultato!

http://bionicgirl94.blogspot.it/

Piperita Patty ha detto...

@Kate: anch'io odio l'odore dell'hennè (e penso che la consistenza la odino tutti)! Ma hai ragione, il fine in questo caso giustifica il mezzo.

Anonimo ha detto...

non conosce questa marca id hennè, ma per far prendere di più il colore ti consiglio di creare il pastone di hennè mettendoci succo di limone e karkadè o solo succo di limone e di lasciare riposare il tutto per una notte! se lo metti in testa senza averlo fatto ossidare -lasciandolo a riposo- colora davvero poco!

Piperita Patty ha detto...

@Anonimo: grazie della dritta, proverò.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...