martedì 30 novembre 2010

Un weekend di shopping selvaggio/A wild shopping weekend

MERCATO DI PAPINIANO/PAPINIANO OPEN AIR MARKET

Dress: 10€


Sul davanti: Leggings lanosi blu (ne avevo davvero bisogno!) e leggings lanosi a righe, 2€ ciascuno
Dietro: calze al ginocchio, 1€ al paio

On the front: blue leggings (I really needed them!) and striped leggings, 2€ each
In the background: knee high socks, 1€ each pair

SCUOLA GIAPPONESE/JAPANESE SCHOOL
Domenica la scuola giapponese di Milano ha aperto al pubblico (mi spiace non aver avvertito, l'ho saputo all'ultimo anch'io). L'evento ha cadenza annuale e include una lotteria, un mercatino, vendita di cibo, un concerto...ovviamente è tutto piuttosto su piccola scala, visto che è una scuola elementare e che i giapponesi a Milano non sono miliardi, ma è tutto molto carino e per chi, come me, studia giapponese c'è il vantaggio ulteriore di trovare libri e fumetti usati in giapponese a poco.
E visto che il cibo è fatto da giapponesi per giapponesi è buonissimo e di altissima qualità!!! Io e la Pelosa Metà abbiamo mangiato dei nikuman (polpette di pane ripiene di carne) piccini piuttosto buoni e un sushi divinooooooooo *ç* Volevo anche il ramen, ma ho lasciato perdere vista la coda immane (pioveva e quindi una zuppa calda attirava tutti), e dei sakura mochi, dolci tradizionalmente primaverili, che però sono finiti prima che potessi dire bah.
Peraltro al mercatino ci hanno anche rubato sotto gli occhi una macchina tritaghiaccio per fare le granite che costava pochissimo :( Io adoro i macchinari da cucina assurdi.

Sunday Milano's japanese school opened to the public. The event is hold once in a year. It includes a lottery, a flea market, food selling, a concert...since it's an elementary school and japanese people in Milan aren't so much, it isn't such a big event, but it's very nice. And who studies japanese like me can find japanese used comics and books for cheap.
And as the food is made by japanese people for japanese people it's very good and high quality!!! The hairy half and I ate small nikumans (bread balls filled with meat) and a sushi that was super yummy *ç* I wanted ramen too, but there was too much of a queque (it rained, so people wanted a hot soup) and sakuramochi, traditional spring sweets, too, but I didn't have the time to look at them two times and they disappeared.
And at the flea market a lady bought the ice grinding machine for making slushes that I wanted :( I love strange cooking machines.


Due decorazioni di natale che ho intenzione di trasformare in collane -poco pacchiane XD- per me. Sono costate 3€ e 4€.

Two Xmas decorations that I want to make in - not too flashy XD- necklaces for me. They costed 3€ and 4€.


Tre manga e "i tre moschettieri" in giapponese! Non ho resistito a "i tre moschettieri", da piccola li ho letti fino allo sfinimento visto che adoro i romanzi di cappa e spada, e trovarmeli in giapponese è stato troppo assurdo! 2€ a volume. C'è anche il primo numero di "Ayashi no Ceres", un fumetto che mi piace molto. Ho già iniziato a leggerlo e, maledizione, parlano un sacco in slang! E' molto impressionistico, ma in certi punti non si capisce una mazza...

Three manga and "the three musketeers" in japanese! I couldn't resist "the three musketeers", since when I was little I read it a lot of times because i have a soft spot for
swashbuckling novels and finding it in japanese was too absurd! 2€ each volume. I bought the first issue of a manga I really like, "Ayashi no Ceres", too. I already began to read it, but, damn, they use a lot of slang! It really gives the feeling, but in some parts I don't understand a thing...


L'ennesimo elastico per capelli floreale. E' abbastanza piccolino. 1€.

The umpteenth flower scrunchie. It's small. 1€.

FUMETTOPOLI (COMIC CONVENCTION)

Due numeri a caso sia di Sailor Moon sia di Lovely complex. 2€ a volume. Questo è stato un acquisto impulsivo e un po'stupido, perchè ero convinta che il lumero di lovely complex fosse l'ultimo e invece non era vero e perchè speravo che sailor moon fosse quello in bianco e nero che leggevo da piccola e invece è a colori, fatto con le immagini dell'anime.

Two volumes of Sailor Moon and Lovely complex. 2€ each volume. It was an impulsive and a bit stupid purchase, because I was convinced that the Lovely complex volume was the last and it wasn't and that Sailor Moon was the b/n one I used to read when I was little and instead it was the colour version, with drawings taken from the anime.



Un macaroon con il coniglietto di Alice nel paese delle meraviglie!!! Regalo della Pelosa Metà ❤
Me lo ha preso alla bancarella della tizia che una volta, sotto il nome di Ledam, faceva soprattutto gioielli e accessori goth e cyberpunk (fra le altre cose ho ancora un collarino nero con borchie rosa trasparenti e una fragola gigante), adesso si è convertita al sweet e si fa chiamare Le Chat Blanc (scusate, ho perso il bigliettino e non riesco a linkare il sito ^^').

A macaroon with Alice in Wonderland's rabbit!!! It's a present by the Hairy Half ❤
He bought it at the stand of a girl who originally called her shop Ledam and was specialized in goth and cyberpunk jewels and accessories (between the other stuff I still have a collar with pink studs and a giant strawberry), and now is on the Sweet side and calls her shop Le Chat Blanc(sorry, I lost the buisness card and can't find the link ^^')


Maglietta di Alice nel paese delle meraviglie dell'Hanabi! La ragazza del bancone mi ha riconosciuto e mi ha detto che sono stata la loro prima cliente. Era tutta contenta ed è stata gentilissima *_*
Era l'ultima così mi hanno fatto lo sconto. L'ho pagata 10€.
Non posso linkare il negozio perchè adesso stanno progettando di ripartire con un nome diverso e hanno smantellato i vari siti.

Hanabi's Alice in Wonderland's tee! The stand's girl recognized me and said I was their first custumer. She was very happy and very nice *_*
The tee was the last one, so i got discount and payed it 10€.
I cant'link the shop because they are restarting it with a new name and they cancelled the original sites.


Megaspillette, sempre dell'Hanabi. 20 cent ciascuna (economicissimeeeee!!! Infatti ne ho prese 5 ^^').

Big Hanabi's pins. 20 cent each (so cheaaaaaaaaaaaaap!!! Infact I bought 5 of them ^^').

lunedì 29 novembre 2010

International Lolita Day



Il 4 dicembre è il giorno internazionale della lolita.
Ci sono due International Lolita Day all'anno, uno il primo sabato di dicembre e uno il primo sabato di giugno, per permettere alle lolite di tutto il mondo di vestirsi sia invernali sia estive in quel determinato giorno. L'iniziativa pare sia nata sulla comunità EGL.
I PROPOSITI DEL GIORNO INTERNAZIONALE DELLA LOLITA SONO:
1. Informare il mondo su cosa sia la moda lolita.
2. Avere un giorno speciale per vestirsi lolita.
3. Incontrare altre lolite nella propria zona
4. Fare fotografie e registrare i cambiamenti della moda lolita attorno al mondo.
Queste sono tutte le informazioni in proposito che ho trovato. Qualcuno ha qualcosa da aggiungere?
Se sei una lolita, pensi di festeggiare l'international lolita day? In che modo?

The 4th of December is International Lolita Day.
In the year there are two international lolita day, one is the first saturday of december and one the first saturday of June to let lolitas of all the word dress up both in winter and in summer style. The idea of ILD was probably born on the EGL community.
THE PURPOSE OF LOLIDAY IS TO:
1. Educate the world on what Japan's gothloli and lolita fashions are all about.
2. Have a special day just for dressing up in lolita, and nothing more.
3. Meet other lolies in our area.
4. Keep photoalbums of and record the progress of lolita fashion around the world.

If you are a lolita, are you going to celebrate ILD in some way? How?

Un'idea regalo per natale/An idea for a Xmas present



Il calendario dell'avvento. Quando pensiamo ai calendari dell'avvento pensiamo a quelli di cartone con cioccolatini di pessima qualità, il cui unico pregio erano i disegni, o al massimo a quelli con regalini plasticosi per cui si andava matti da bambini (almeno io ci andavo matta).
In realtà il calendario dell'avvento è un regalo perfetto per una persona speciale: figli, migliori amici, fidanzato/a (genitori un po'meno perchè bisognerebbe farne due).
Il calendario di cui parlo io è la versione di stoffa con sacchettini separati, quindi riempibile all'infinito. Si può fare a mano, sia in maniera raffinata sia improvvisando con sacchettini già pronti, come quelli delle bomboniere. Si trova anche già pronto in commercio. Ma il bello, oltre che nel contenitore, infinitamente personalizzabile, sta nel contenuto. Questo regalo è particolarmente bello per la possibilità di fare ogni giorno una sorpresa a una persona amata per 25 giorni . Io consiglio 24 piccoli regalini e uno un po'più grande a natale e basta, sia per non spendere un capitale sia per non strafare, anche perchè una preparazione accurata necessita di un po'di tempo e fatica.
Qualche consiglio:
- cioccolatini, magari fatti a mano (i biscotti diventano stantii troppo presto, comunque se scegliete i cioccolatini impacchettateli e badate che il calendario non venga appeso sul calorifero)
- piccoli oggetti di cartoleria (adesivi, gomme, temperini di forme carine...)
- piccoli giocattoli (yo-yo, lucine...)
- buoni per un servizio (massaggi, una cioccolata calda, o se è per il/la amato/a anche cose zozzone)
- candele profumate
- spillette, collanine, orecchini...
- caramelle
- saponcini, perle da bagno e campioni di profumeria
- per questo tipo di regalo sono particolarmente appropriati regalini fatti a mano
In realtà io per evitare l'autodistruzione nella preparazione di un solo regalo consiglio un misto di tutte le cose dette sopra, anche per aumentare la varietà e la sorpresa.
In seguito poi il calendario è riciclabile, magari in una versione più soft, per esempio ri-riempiendolo con i cioccolatini e/o le caramelle, in aggiunta ad un regalo un po'più grosso a natale.
E l'idea non è limitata a natale: facendo una versione con 8 sacchettini va benissimo anche per hannukkà!!!


An advent calendar. When you think about advent calendars we usually think about the paperboard ones with crappy chocolates, whose only good point were the drawings, or better about the ones with small plastic presents (I loved them).
Actually, the advent calendar is a very good idea for a present to a loved one: sons, best friends, boyfriend/girlfriend (a less good idea for parents, since in that case is polite to made one for each parent).
The calendar I'm talking about is the fabric refillable one with little bags. You can sew it from scratch or recycle little bags (in Italy we have the tradition of give a little decorated bag full of cinfetti -sugared almonds- in special occasions, mostly weddings -white confetti- and baptisms -pink or light blue confetti- but sometimes for university graduation too -red confetti. Those are perfect to make an advent calendar). You can find this kind of calendar in commerce too (more simple!).
But, altrough you can personalize the container in unlimited ways, the best part is the content. This present is particularly appropriate for loved ones because you can do everyday, for 25 days, a small custumized surprise to them.
My piece of advice is to do 24 small presents and a bigger one for Xmas to avoid to spend too much, or to overdo and because this kind of present needs a bit of preparation.
Some piece of advice on the presents:
- chocolates, maybe homemade (biscuits become stale too early. If you choose chocolates be carful to pack them and to control the person you give the calendar too keeps it far from heat)
- small stationary items (nice shaped stickers, rubbers, pencil sharpners...)
- small toys (yo-yo, mini lamps...)
- tickets valid for a service (a massagge, a hot chocolate, or if it's for a lover even hot things)
- scented candles
- pins, necklaces, earrings...
- candies
- small soaps and perfumery samples
- for this kind of present are particularly indicates homemade presents
My advice is to do a mix of all the above for more surprise and variety and less effort.
You can recycle the calendar filling it with chocolates next year, added to a bigger Xmas present.
And the idea isn't limited to Xmas: if you do 8 bags you can use it for Hannukkà too!!!

venerdì 26 novembre 2010

Foto recenti di streetstyle giapponese/Japanese streetstyle's recent photos

Le seguenti foto vengono dai siti http://ridsnap.com/snap/ e http://www.fashioninjapan.com/.

The following photos come from http://ridsnap.com/snap/ and http://www.fashioninjapan.com/.


Assolutamente il mio outfit preferito: riesce a giocare con il trend nordico senza sembrare una tirolese pazza, anzi, in maniera molto femminile e delicata. Le calze probabilmente sono quelle che avevo addocchiato anch'io da Sisley/My absolute fave. She succeeds to play with the nordic trend and not look like a mad Lapland inhabitant, but on the contrary the coordinate is soft and girly. I think her socks may be the Sisley's socks I lurked.


Mi piace particolarmente l'oufit di sinistra, a parte per la maglietta/I particularly love the left outfit, except for the tee


Carino, confortevole e non troppo strano/Cute, comfy and not too strange


Il blu ravviva parecchio, eh?/Blue lighten all the outfit a lot, isn't it?


Mi piacciono la felpona, le calze sopra il ginocchio e i capelli/I like the baggy sweatshirt, the overknees socks and the hair


Ultimi raggi di sole/last sunrays


Dolly kei.
Adoro la stampa del vestito/love the dress'print


Le calzamaglie hanno un'aura innocente da tovaglia da picnic e mi piace anche la borsa. Lei è Apyo, una ragazza che compare spesso negli scatti di streetstyle di Rid Street Snap. In genere il suo stile mi piace parecchio, anche se ultimamente meno./The tights have an innocent feeling like a picnic cloath and I like the bag too. She's Apyo, a girl often featured in Rid Street Snap's street snaps. Generally I love her style, often I love it less.


Un particolare, solo per farti guardareeeeeee ♬
(a line from "alba chiara", an italian song by Vasco Rossi, that means "a particular, only to make people look at you")

Particolarmente vero per i blog di moda XD/Particularly true in the fashion blogosphere LOL


Noi si fa del nostro meglio...in proposito segnalo gli articoli Photoshop: cheating or art? e How to be photogenic & take great pictures sul blog di Doe Deere.
Potete trovare altre cose che non avete davvero bisogno di fotografare qui e altri fumetti dello stesso autore su http://theoatmeal.com/comics.

We all try our best...if you want to deepen the discussion you may find interesting the posts Photoshop: cheating or art? and How to be photogenic & take great pictures on Doe Deere's blog.
You can find more things you don't really need to take a photo of here and more comics of the same author on http://theoatmeal.com/comics.

Spring+Spur+Soup

Ho provato ancora nuove riviste giapponesi, ovvero i numeri di dicembre di Spring, Spur e Soup. Non mi ha convinto nessuno dei tre. Spur e Soup non sono per niente il mio genere, troppo alta moda, stilisti famosi a manetta eccetera (insomma, troppo fighetti), Spring è già meglio, ma non tanto da volerlo leggere ancora.
Voglio le scan di Spoon!

I tried new japanese fashion magazines: the December issues of Spring, Spur and Soup.I didn't like so much any of them. Spur and Soup aren't my cup of tea, too high fashion and famous stylists and saparkling coolness far far away from my everyday life, my ideal life and my wallet. Spring was better, but I don't think I'll read it again.
I want Spoon's scan!

SPUR


Carina la copertina/Nice cover


Bellissime calze di qualche costosissimo e famosissimo stilista che non mi ricordo /Gorgeous socks from a very famous and expensive stylist whose name I forgot



La mia preferita/My favourite!

SOUP


Copertina troppo sportiva/Too sporty cover


Bel look, ha un che d'inglese (sarà la bombetta?)/Nice oufit, it has a GB aura (is it the hat?)


Mi piacciono le trecce, quindi questi tutorials cadono a pennello per variazioni sul tema/I love braids, so these tutorials are perfect for trying some variations


Carino!/Cute!

SPRING


Copertina troppo leziosa/Too mincing cover



Bei look!!!/Nice outfits!!!


Uccellini alcolisti/Alcholist birds


Coniglietto rosa con le casse per l'I-pod *_*/Pink bunny with sound boxes for I-pod *_*

giovedì 25 novembre 2010

10 LETTORI/10 READERS!!!



GRAZIE DI CUORE A TUTTI VOI CHE MI LEGGETE, LETTORI UFFICIALI O NO, COMMENTANTI O NO ♥

A HUGE THANK YOU TO ALL MY READERS, OFFICIAL OR NOT, WHO COMMENT OR NOT ♥

Outfit da sorellina dello yeti/Yeti sistah outfit

Non vi preoccupate, non ho ancora comprato cose bianche e pelose XD
Solo che i miei adorati pantaloni hanno un po'l'aria di essere fatti di pelli animali cucite insieme e il tutto è abbastanza slargoso, trasandato e selvaggio. L'outfit ha un po' l'aria di essere uscito da una foresta, ma non certo nello stile fatoso/contadinesco delle mori girl!

Dont'worry, I didn't buy white hairy clothes yet XD
It's only that my beloved trousers seems a bit to be made of animal skins sewn together and all the outfit is baggy, shabby and a bit wild. It seems to come from a forest, but not in the oldish, fairy stile of mory girl!



Ciocca di capelli colorata/blue fake hair wisp: H&M, venduta in accoppiata con una ciocca rosa/H&M sold with a pink one (3,95€)
Maglione/sweater: fatto a mano, comprato in Perù/ handmade, bought in Perù
Pantaloni/trousers: Aladino (in saldo/on sales 10€)
Sacrpe/Shoes: Emporio Lima, Milano (15€)

Variante/variant:

mercoledì 24 novembre 2010

Outfit dei sogni e Zara ed H&M bambino/Dream outfit and Zara and H&M young



Outfit creato con Looklet. Come avrete notato gli scaldamuscoli sono i maledettissimi di H&M che bramo (ma se la dritta di Soladisera funziona li avrò a 1/5 del prezzo, buahahahaha).
Il maglione con il cervo mi piace molto perchè centra in pieno l'estetica mori e il trend animaletti del bosco. Però non l'avevo visto sul sito ufficiale di Zara l'ultima volta, il che mi ha spinto a ricontrollarlo e scoprire che anche loro l'hanno abbinato come me (con i pantaloncini, non con cappellini da orso -stranamente). Da lì sono passata a spiare le magliette per bambini, visto che da H&M quelle per bambini sui 14 anni mi stanno senza problemi. Ho trovato magliette bellissime e a prezzi decisamente più accessibili di quelle per adulti! Ecco le mie preferite:

Outfit created with Looklet. The legwarmers are the one from H&M I want (my dear reader Soladisera gave me a piece of advice for were to found a cheaper pair, but is a Milano only store).
I love the mori feeling of the shirt, it goes with the trend of forest creatures (great moment for non japanese mori girls). I didn't notice it on Zara's official site so I cheked again. They coordinatd it with the same shorts I choose. Browsing the site i went to check children tees because 14 years old shirts and dresses usually fit me well. I found a lot of wonderful tees, cheaper and prettier then the ones meant for adults. Here are my faves:



Prima non avevo mai visto Zara bambino perchè in genere vado in quello di via Buenos Aires a Milano, dove c'è solo la collezione uomo e donna. Però quasi quasi durante i prossimi saldi ci farò un giretto! Per scoprire lo Zara più vicino a voi e che collezioni ha fra uomo, donna e bambino potete consultare questo sito.

In the Zara where I usually go there isn't the children collection, but I'll make sure to check it during the winter sales *_*



H&M bambino poi è sempre irrinunciabile! Cose più economiche di quelle da adulti e molto molto carino. Per chi i piedi piccoli è anche un buon posto per prendere scarpe.

H&M young too is a must! Lower prices then the adults'collection and very nice stuff. For people with small feet it's a good place for buyng shoes too.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...