giovedì 27 aprile 2017

Bottega del Ramen (Milano)

Bottega del Ramen è un ristorante giapponese specializzato in ramen in Via Vigevano 20, a Milano, vicino a Porta Genova. Si tratta della prima apertura italiana del colosso della ristorazione giapponese Toridoll, che ha 1200 ristoranti nel mondo, di cui 900 in Giappone. Il gruppo ha deciso di espandersi nella nostra penisola sfruttando i suoi format in stile fast food, con prezzi bassi, ambiente informale e servizio rapido e si propone di aprire 15 locali in Italia entro il 2020. Dopo la Bottega del Ramen infatti, sempre in zona Porta Genova, ha aperto Tokyo Table, un ristorante con circa 100 coperti che serve 50 diversi assaggi di piatti giapponesi in stile tapas e piatti caldi a prezzi abbordabili. 
Ma torniamo alla Bottega. Il ristorante è molto piccolo, su due piani, con due tavoloni comuni al piano terra, da condividere con avventori sconosciuti in puro stile nipponico, e minuscoli tavolini da massimo 4 persone (ma meglio 2) al primo piano per chi volesse della privacy.
L'arredamento è molto cool, in stile industriale, con pareti in mattoni e lampade con grandi paralumi metallici. Il tutto è ravvivato da varie piante.

Il menù è molto limitato e i piatti sono semplici, senza velleità gourmet. C'è qualche antipasto, ramen di vario tipo, fra cui un'opzione fredda e una vegetariana (si può chiedere di aggiungere condimento con un sovrapprezzo), due tipi di ciotole di riso con carne (disponibili in due formati con prezzi diversi, di cui quello piccolo è molto piccolo).
Io ho diviso con le mie amiche i ravioli ripieni di maiale, manzo, verza e coriandolo normali e quelli fritti (entrambi molto buoni, anche se ho preferito i primi). Come ramen ho preso il tantan con miso piccante al sesamo, ragù di maiale e verdure grigliate. Era molto buono anche per un livello giapponese. Ho assaggiato anche il paitan, cremoso con verdure grigliate, nitamago e pollo, e mi è piaciuto molto anche quello. Le porzioni erano abbondanti.
I prezzi sono in linea con l'offerta, più che abbordabili: con 15€ si mangia, e anche tanto (il menù con i prezzi è consultabile sul sito).
Dato il numero di coperti limitato non si può prenotare.
Ci tornerò senz'altro!

4 commenti:

Nyu Egawa ha detto...

SOLO A GUARDARLI MI SENTO MANCARE!!!! *Q*

Piperita Patty ha detto...

Devi assolutamente venire a Milano e farti portare da me a fare un tour gastronomico!

Simona [Ciccola] ha detto...

Sembra molto buono! Mi piace anche il locale, anche se ultimamente mi sembrano tutti uguali, con lo stesso stile e gli stessi colori.

Piperita Patty ha detto...

@Simona: hai ragione, oramai è di moda e, anche se mi piace, devo ammettere che non è molto originale.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...