mercoledì 19 ottobre 2016

Nori Chips

Avete mai assaggiato le patatine di alghe coreane? Si tratta di alghe nori un po'unte, croccanti e salate come fossero patatine. Io ne vado matta. Peccato che a Milano, che pure è una grande città, siano molto difficili da trovare. Io le ho comprate un paio di volte al ristorante coreano Bab, in via S. Marco 34, a 3€ a pacchetto, un prezzo decisamente alto, per quanto probabilmente giustificato dal costo d'importazione.

Have you ever tasted Korean seaweed chips? They are oily, crispy and salty nori seaweeds, similar to chips. I totally love them. Too bad that in Milan, though it is a big city, they are very hard to find. I bought them a couple of times for 3€ per package, a very high price, though probably justified by the import cost.

Di recente però i miei drammi sono finiti, perché ho scoperto che queste alghe croccanti sono facilissime e molto veloci da fare in casa. Ho usato le alghe nori della Vitasia trovate in offerta da Lidl con la ricetta di Otaku Okaasan.
Ho preriscaldato il forno a 150° C. Ho unto leggermente di olio una teglia da forno.
Ho tagliato in quattro i fogli di nori con le forbici e li ho disposti sulla teglia con la parte liscia rivolta verso il basso. Li ho spennellati di olio d'oliva (in realtà a mano, perché non ho un pennello da cucina) e ho aggiunto il sale.
Li ho messi in forno per 3 o 4 minuti finché le nori sono diventate asciutte e croccanti. Attenzione ai tempi di cottura! Non è facile capire quando sono pronte. La prima volta le ho lasciate in forno quasi sei minuti e avevano già un leggero retrogusto di bruciato.
Secondo Okaasan alle alghe si possono aggiungere altre spezie, ma è meglio farlo dopo averle tirate fuori dal forno per non rischiare di bruciarle.

But recently I solved the problem, because I found out that these crunchy seaweeds are very easy and quick to make at home. I used the nori seaweeds by Vitasia I found on offer at Lidl with the recipe by Otaku Okaasan.
I preheated the oven to 150° C. I anointed lightly a baking sheet.
I cut into each nori into four sheets of with scissors and I placed them on the baking sheet with the smooth side down. I brushed them with olive oil (actually by hand, as I don't have a pastry brush) and added salt.
I put them in the oven for 3-4 minutes until they became dry and crisp. Pay attention to the cooking time! It is not easy to understand when they are ready. The first time I left them in the oven nearly six minutes and they already had a slightly burned aftertaste.
According to Okaasan to the nori can be added more spice, but is better to do it after having pulled them out of the oven in order not to burn them.


Anche facendole in casa il prezzo non è bassissimo perché in media (almeno a Milano) una confezione da 10 di nori costa sui 2,5€, ma si risparmia comunque rispetto a comprarle già fatte, perché con ogni confezione ne vengono circa 40 di dimensioni standard.
Le alghe croccanti sono meno caloriche delle patatine (anche se sicuramente non sono sanissime) e si possono usare in tante occasioni, per offrire un antipasto particolare, da mangiare davanti alla tv, per accompagnare un hamburger casalingo...

Making them at home the price is still not so low because on average (at least in Milan) a 10-pack of nori costs about 2.5€, but compared to buying them made they are still cheaper, because with every nori package you can do around 40 standard sized chips.
Crispy seaweed are less caloric than chips (though certainly not so healthy) and can be used in many occasions, to offer as a special appetizer, to eat watching tv, as a side dish for a homemade burger...

7 commenti:

Nyu Egawa ha detto...

Le avevo viste in un market a Roma ma dato che avevo già comprato un sacco di cose, non le ho prese.. però magari proverò a farle in casa! xD

Sparkle Snow White (ex M. A.) ha detto...

ECCO MI HAI ILLUM9INATO LA GIORNATA

Babol ha detto...

sinceramente mi ispirano pochetto. Anche quando vado a mangiare sushi non impazzisco per gli hossomaki, quelli con l'algussa, quindi pur trovando interessante l'esperimento mi sa che non lo riproporrò XD

Simona [Ciccola] ha detto...

Mamma mia io le adoro! Specialmente quando sono belle croccanti.

cristina taddei ha detto...

Non le ho mai assaggiate ma mi hai fatto venire la voglia di provare a farle direttamente in casa..

Marco Grande Arbitro ha detto...

Mi piacerebbe provarli

Piperita Patty ha detto...

@Nyu: così magari capisci se ti piacciono prima di fare incetta :D

@Snow White: vero? Patatine dietetiche, a nnnoi!!!

@Babol: se non ti piace l'alga, decisamente lascia perdere XD

@Simona: io sto sviluppando una dipendenza

@Cristina: così vedi anche se ti piacciono ;D

@Marco: :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...