giovedì 20 novembre 2014

True Detective

True Detective è una serie tv statunitense del 2014 costituita da 8 episodi da 60 minuti l'uno.
La prima stagione è scritta da Nic Pizzolatto e diretta da Cary Joji Fukunaga e ha per protagonisti protagonisti due detective, Rust Cohle (Matthew McConaughey) e Marty Hart (Woody Harrelson), che seguono il caso di un serial killer. La storia è ambientata lungo diverse epoche dal 1995 al 2012, anno in cui il caso viene riaperto, e segue sia l'indagine sia le vite dei protagonisti.
E' un telefilm cinico, in cui nessuno è innocente e sotto alle cose migliori si nasconde lo squallore.
Anche se non amo i polizieschi, l'ho trovato molto coinvolgente. Nonostante 8 ore di telefilm dedicate ad un solo caso siano tante, trovo che la tensione non cali lungo lo svolgimento. Non ci sono filler ed è tutto teso alla risoluzione finale.
La mia unica critica a livello di sceneggiatura è che le donne sono ridotte ad essere solo oggetti sessuali.
Gli elementi esoterici degli omicidi sono molto belli a livello visivo, l'atmosfera retrò è resa molto bene e ho trovato la sigla iniziale Far From Any Road del gruppo The Handsome Family veramente bella.
Non la trovo una serie adatta ai giovanissimi perché, anche se non si vede quasi niente c'è una dose piuttosto alta di violenza psicologica, né a chi non ama i telefilm lenti.
Secondo le voci di corridoio ci saranno altre stagioni, ma con protagonisti e storie diversi.

True Detective is a 2014 USA television series consisting of 8 episodes of 60 minutes each.
The first season is written by Nic Pizzolatto and directed by Cary Joji Fukunaga and the potagonists are two detectives, Rust Cohle (Matthew McConaughey) and Marty Hart (Woody Harrelson), following the case of a serial killer. The story is set along different periods from 1995 to 2012, the year in which the case is reopened, and follows the investigation and the lives of the protagonists.
It's a cynical show, in which no one is innocent and under the best things hides some squalor. Even if I don't like detective stories so much, I found it very engaging. Despite eight hours of show devoted to a single case are many, I find that the anxiety doesn't drop with the developement of the stories. There are no fillers and is all about the final resolution.
My only criticism at the script  level is that women are reduced to being just sex objects.
The esoteric elements of the killings are visually gorgeous, the retro vibe is made very well and I found the title song Far From Any Road by The Handsome Family was great.
I don't think it is a suitable series for very young people, because even if you don't see much there is a fairly high dose of psychological violence, or for those who don't like slow TV series.
According to the rumors there will be other seasons, but with different characters and stories.

4 commenti:

Ciccola ha detto...

Bellissima, me la sono divorata e poi ne ho sentito la mancanza, come in astinenza.
Per la seconda stagione si è parlato di Vince Vaughn e Colin Farrel, vedremo.

Piperita Patty ha detto...

Accipicchia!
Protagonisti a parte (ma qui donne mai?) chissà quando e dove la ambienteranno.

Acalia Fenders ha detto...

Per adesso non ce l'ho in programma (ho già un programma spaventoso >__<) ma non si sa mai :D

PS: che le donne siano trattate alla stregua di oggetti sessuali non mi ispira gran che.

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: a saperlo già da prima in effetti è una cosa che scoraggia parecchio. Però il telefilm è fatto molto bene e prende tanto, ha un che di ipnotico.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...