venerdì 20 settembre 2013

Grimm - season 2

File:Grimm Season 2 DVD.jpg
Avevo già recensito la prima serie del telefilm Grimm in questo post. Veloce riassunto: il detective della polizia Nick inizia a vedere alcune persone trasformarsi in delle bestie. Scoprirà poi che è l'erede di una famiglia di cacciatori di mostri e che quelle che credeva creature mitologiche, i Wesen, si nascondono fra noi.
Mentre nella prima serie le puntate erano quasi autoconclusive e si incentravano ognuna su un'indagine che vedeva come protagonisti i Wesen (ovviamente a Nick capitano solo quei casi), nella seconda stagione la vaga trama generale che cominciava a delinearsi prende più consistenza. Il telefilm diventa così decisamente più appassionante, anche se più volte sconfina nel trash.
Perfino il protagonista acquista un po' più di spessore e forse dei nuovi poteri, nonostante i comprimari continuino ad essergli superiori. La sua piattissima storia d'amore acquisisce sviluppi tormentati. Al contempo altri personaggi mostrano nuovi lati del loro carattere ed ne entrano in scena un paio che sono destinati ad avere un ruolo importante nella serie successiva.
Sì, perché ci sarà anche la terza serie. Il finale della seconda, purtroppo, è immensamente stupido, ma lascia presagire sviluppi interessanti.
Se vi è piaciuta la prima serie vi consiglio assolutamente di vedere anche la seconda che è decisamente più interessante. In ogni caso sconsiglio di vedere la seconda senza aver visto la prima, nonostante lo schema ripetitivo e il protagonista un po'piatto, dato che fornisce una serie di indizi e informazioni che saranno sviluppate in quella successiva.
I already reviewed the first series of the tv show Grimm in this post. Quick summary: Nick, a police detective, begins to see some people turn into beasts. He later find out that he is the heir of a family of monster hunters and those who he believed were mythological creatures, Wesen, hide among us.
While in the first series the episodes were almost self-contained and each was centered on an investigation with Wesen as protagonists (of course only those cases end up in Nick's hands), in the second season the vague overall plot begin to take consistency. So the show becomes much more exciting, though sometimes on the borders of trash.
Even the protagonist becomes a little more thick and maybe obtains new powers, despite other characters continue to be better developed. His very flat love story acquires tormented developments. At the same time the other characters show new sides of their personality and appears a couple of new ones who are destined to play an important role in the next series.
Yes, because there will also be a third series. The finale of the second, unfortunately, is immensely stupid, but promises interesting developments.
If you liked the first series I absolutely recommend you to watch the second one as it is much more interesting. In any case I do not recommend to watch the second without having watched the first since, despite the repetitive pattern and the flat protagonist, it gives a series of clues and information that will be developed in the next.

4 commenti:

Acalia Fenders ha detto...

Non so, non mi ispira molto e poi ho già una lista delle visioni futura lunghissima XD
Mi sa che passo ^^

PS Mio cugino mi ha consigliato American Horror Story, l'hai visto? Merita? (che lui mi consigliava anche Spartacus, quindi non è che mi fidi poi così tanto)

Piperita Patty ha detto...

Mi ricordavo che questo non ti ispirava.

Mi spiace, America Horror Story mi manca, anche se mi pare me ne abbiano parlato bene.

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Ammetto che non conosco la serie.
Dovrei iniziare dalla prima

Piperita Patty ha detto...

@Marco: e io ammetto che non è una grave perdita, però è una serie carina.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...