mercoledì 18 settembre 2013

Anteprima sulla Spagna/Preview of Spain

Ho di nuovo ricevuto il premio Versatile Blogger, stavolta da Angie di Angie's cupcake word. Grazie mille Angie!!!
Le regole del premio, oltre ad una premiazione di altri blog che salterò per motivi di tempo, includono raccontare 7 cose di sè, quindi ho deciso di approfittarne per raccontarvi 7 cose del mio viaggio in Spagna intanto che finisco di sistemare le foto e trovo il tempo di scrivere il primo post :D

  1. Il secondo giorno a Barcellona ci siamo svegliati e...la nostra macchina non c'era più!
  2. Mi sono innamorata del Salmorejo, una versione tipicamente andalusa del Gazpacho, e ho deciso di provare a farlo a casa
  3. I posti che mi sono piaciuti di più probabilmente sono stati l'alcazaba di Almeria e i reales alcazares di Siviglia (alla Pelosa Metà sono piaciute di più le opere di Gaudì a Barcellona, che io avevo già visto)
  4. Ho fatto un po'di shopping, ma quello che mi ha dato più soddisfazione è stato quello...al supermercato!
  5. Abbiamo scoperto una cittadina francese molto carina, Malves en Minervois
  6. Spesso i prezzi dei musei, ecc. erano più alti di quelli indicati sulla mia guida, che già era recente, ma anche su alcuni siti internet!
  7. Sul sito della mia catena di vestiti low-cost preferita, Primark (che in Italia non esiste -.-) c'era scritto che in Spagna esistevano solo due negozi a Barcellona, ma non è vero
***


I received the Versatile Blogger Award again, this time by Angie of Angie's cupcake word. Thank you so much Angie!!!

The rules of the award, as well as giving the award to other blogs, that I'll skip that for reasons of time, include telling 7 things about yourself, so I decided to take this opportunity to tell you 7 things about my trip to Spain while I finish arranging the photos and I find the time to write the first post about it :D
  1. The second day in Barcelona we woke up ... and our car was gone!
  2. I fell in love with Salmorejo, a typically Andalusian version of Gazpacho, and I decided to try to make it at home
  3. The places that I liked the most were probably the Alcazaba of Almeria and the Reales Alcazares of Seville (the Hairy Half liked the most the works of Gaudì in Barcelona, that ​​I had already seen)
  4. I went shopping, but the one that gave me the most satisfaction was that in...the supermarket!
  5. We discovered a very pretty small French town, Malves en Minervois
  6. Often the prices of museums, etc.. were higher than those indicated on my guide, which was quite recent, but also than those on some websites!
  7. On the site of my favorite shop chain of low-cost clothes, Primark (which does not exist in Italy -.-), was written that in Spain there were only two shops in Barcelona, ​​but it isn't true

7 commenti:

Clyo Parecchini ha detto...

Va beh... sei stata molto sibillina, aspettiamo i post ;-)

Nyu Sumeragi ha detto...

No, non puoi dire che è sparita la macchina così.. TU DEVI SPIEGAREEEEE!

Piperita Patty ha detto...

@Clyo: eh, lo so! Non volevo spoilerare troppo, ma allo stesso tempo mi spiace di non riuscire a fare sti maledetti post del viaggio in fretta

@Nyu: lo farò...nell'apposito post. Muahahahaha!

Ade ha detto...

Ti è sparita la macchina???
Considerando che sto per andare a Barcellona... devo preoccuparmi?

Piperita Patty ha detto...

@Ade: no, ma metti in conto soldi in più se vai in macchina per tenerla in posti a pagamento, quelli gratis sono quasi introvabili. E ci sono dei garage che fanno pagare meno della tariffa che paghi lasciandola sulle strisce blu.

Acalia Fenders ha detto...

Noi quando siamo stati in Spagna avevamo l'incubo della macchina, visto anche che era carica come quella di una famiglia di migranti africani XD

Piperita Patty ha detto...

@Acalia: pure la nostra era carichissima, un paio di albergatori ci hanno anche sfottuto per il numero di valigie, ancor di più quando abbiamo detto che due borsoni erano solo di cibo e simili.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...