martedì 19 febbraio 2013

Il mio Carnevale/My Carnival

Questo Carnevale, come temevo, non ho fatto niente di speciale (sigh!) però almeno sono riuscita a mangiare i tortelli! Io e la Pelosa Metà abbiamo preso quelli dell'Esselunga che erano insospettabilmente molto buoni e sono durati 3 giorni (gli ingredienti però non erano incredibili), in più erano già scontati al 50%. Adoro il saccheggio del dopo feste!

This Carnival, as I feared, I did not do anything special (yuck) but at least I was able to eat tortelli, a traditional Carnival sweet of northen Italy! Me and Hairy Half bought supermarket ones that were surprisingly very good and lasted three days (telling the truth the ingredients were not amazing), plus they were already discounted 50%. I love the looting after holydays!

Ho passato il giorno a scrostare vernice, ma mi sono tolta lo sfizio di farlo con addosso delle alucce da fatina...

I spent the day scraping off some old paint, but I treated myself while doing so wearing the fairy wings...

...che ho tenuto anche la sera, abbinate ad un vestito vintage anni '70 per una seratina casalinga con gli amici. Avrei voluto tingermi anche i capelli rosa fluo con una bomboletta che ho da parte da un po', ma  sapevo che avremmo tirato tardi e non avevo voglia né di macchiare i cuscini né di lavarmi i capelli a ore abominevoli

...that I still kept in the evening, combined with a vintage 70s dress for an evening at home with friends. I wanted to dye my hair fluorescent pink with a spray that I had for a while, but I knew we would go bed late and I did not want to stain the pillows or to wash my hair at indecent hours

L'altra buona notizia del weekend è che ho mangiato le prime fragole di stagione *W*

Vi ricordo che potete votarmi per il concorso di Grazia.it cliccando sul bannerino nella barra a destra e poi, nella pagina che si apre, sul cuoricino. Il voto può essere ripetuto ogni giorno. Grazie  ^ω^

The other good news of the weekend is that I ate the first strawberries of this year *W*

Remind that you can vote for me for the Grazia.it contest  clicking the banner on the right sidebar, and then on the little heart in the page that opens. You can vote everyday. Thanks ^ω^

11 commenti:

Nyu Sumeragi ha detto...

Nella prima foto sembri quasi Trilli.. lei è una fata aggiustatutto quindi per lei ristrutturare una casa sarebbe un lavoro ideale... ahahaha!

Anche io voglio le fragoleeee!

Serena S. Madhouse ha detto...

Ti sta benissimo l'abitino, perfetto con le alucce e..che diea dipingere con le ali! mi sa che a breve dovrò farlo anch'io..sob
ma cosa sono i tortellini?!
pensavo che fossero quelli per il brodo ma queste sembrano più frittelle!

Piperita Patty ha detto...

@Nyu: non avevo assolutamente pensato a Trilly!
Dai, resisti che ce ne saranno sempre di più!

@Sere: grazie mille! Ristrutturi anche tu?
Ci hai azzeccato, sono le frittelle di carnevale, noi a Milano le chiamiamo anche tortelli o gonfiotti.

Clyo ha detto...

I tortelli non credo di averli mai magnati, ma sono come le bugie fritte?
Le ali le hai fatte tu? Avevo visto un tutorial da qualche parte per farle.

Piperita Patty ha detto...

@Clyo: io non ho mai mangiato le bugie, quindi non lo so XD
Le ho comprate a 2 euro in un negozio cinese, ma tengo da parte le calzamaglie nell'eventualità che me ne servano altre. In fin dei conti credo che basti fare la struttura con il fil di ferro ed eventualmente fissarle con qualche punto.

Anonimo ha detto...

Ma quanto è carino il vestitino vintage *_* voglio foto più dettagliate!
Ma non è ancora prestino per le fragole?Le mie non sono neppure fiorite...(ok, metto da parte il mio animo da contadina).
Per le ali se ti interessa su youtube c'è un bel tutorial fatto da Emilie Autumn,se non lo trovi te lo linko ^_-
-*AiKi*-

Piperita Patty ha detto...

@Aiki: grazie mille!!! E' stato un colpo fortunato sulle bancarelle dell'usato al mercato.
Qui lo puoi vedere meglio:
http://conigliodellamoda.blogspot.it/2011/03/vintage-anni-70-e-scarpe-troppo.html

http://conigliodellamoda.blogspot.it/2012/05/bombettabowler.html

Uhm, credo che le fragole venissero da chissà dove, ma non ho controllato perché le ha comprate mia nonna. Tu le coltivi in balcone come il fratello del mio ragazzo o hai un orto?
Oooh, Emilie Autumn è un personaggio che mi piace molto! Credo di aver trovato il tutorial a cui ti riferisci, grazie, non avevo idea che esistesse!

Anonimo ha detto...

Il vestito è il classico colpaccio! Sono stata al mercato lunedì,ma mi hanno boicottata, tutte le bancarelle erano strapiene di giubbotti...Che odio!

Io, o meglio i miei genitori hanno un orto, dove c'è il posto delle fragole,in più sotto un muretto crescono spontaneamente quelle di bosco(che sono le mie preferite *ç*)
Adoro la Autumn, anche solo per il fatto che,soprattutto in gioventù, era lei a crearsi abiti ed accessori.
[Ci avviciniamo pericolosamente all'ora X, quella del triangolo delle bermuda,XD]
-*AiKi*-

Piperita Patty ha detto...

@Aiki: lascia perdere, ho una voglia matta di andare al mercato, ma, anche se svendono, le bancarelle sono ancora piene di roba invernale!

Che bello avere un orto! Le fragole di bosco piacciono tanto anche a me, ma solo se le raccolgo nel bosco, pagarle uno sproposito al supermercato mi sembra delirante (ma i miei ogni tanto lo fanno).
Della Autumn a me piace tanto anche lo stile, fa tanto Victoria Frances (o forse è l'illustratrice ad essersi ispirata a lei?). Ho guardato il tutorial, fa venire voglia di costruire altre ali!
XD sarà meglio che vada a letto che ho anche beccato l'influenza. Buonanotte!

Clyo ha detto...

Le bugie hanno tanti nomi: Chiacchiere, frappe... Non so come le chiamate voi ma sono così:
http://pikasarda.myblog.it/archive/2009/04/20/chiacchiere-o-manzole-di-carnevale.html
Quelle ripiene sono un po' diverse, ma secondo me le hai mangiate anche tu!
Per le ali usa gli appendi abiti in fil di ferro: sono già modellati

Piperita Patty ha detto...

@Clyo: ho capito! Io le chiamo chiacchiere. I tortelli sono più tipo bignè fatti con l'impasto delle frittelle e possono essere sia vuoti sia ripieni.
L'idea degli appendiabiti è geniale, grazie mille!!! *W* Fare tutto da zero come Emilie Autumn implica tanto tempo e tanta fatica, mentre modificare un po'la forma di un appendiabiti con le tenaglie sembra molto più semplice e veloce!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...