lunedì 3 febbraio 2014

Thermae Romae

Thermae Romae manga vol 1.jpg
Thermae Romae è un manga seinen di Mari Yamazaki. In Italia si è appena conclusa la pubblicazione con il sesto tankobon, quindi ho deciso di recensirlo.
Parla di Lucio, un ingegnere dell'antica Roma specializzato in terme, che, attraverso strani varchi temporali che si aprono nelle vasche termali, finisce più volte catapultato nelle terme del Giappone moderno, da cui trae ispirazione per rivoluzionarie innovazioni.
Questa serie ha vinto diversi premi e ne è stato tratto un anime in tre puntate e un film.
All'inizio il manga è costituito da una serie di episodi quasi autoconclusivi, che risultano comici grazie al modo in cui Lucio percepisce gli oggetti quotidiani dei giapponesi moderni. In seguito la trama si complica ponendo maggiore attenzione sulla situazione politica romana e sulla vita privata dell'ingegnere. Il climax si raggiunge nel penultimo volume, mentre il finale è carino, ma senza grossi colpi di scena o picchi emotivi.
Si nota come l'ambientazione, sia giapponese sia romana, sia estremamente curata. Lo studio della Yamazaki emerge anche dalle schede di approfondimento culturale, che vanno a sostituire i classici riquadri con gli sproloqui dell'autore. Una simile attenzione per il realismo storico per quanto mi riguarda è assolutamente lodevole, soprattutto tenendo conto che in molti manga è un aspetto trascurato. Nota di gossip: la mangaka ha vissuto molti anni in Italia e ha un marito italiano. La passione per il nostro paese probabilmente ha avuto un ruolo importante per la scelta del tema di quest'opera.
Per quanto riguarda la trama, l'unica nota negativa è che i salti temporali non vengono mai spiegati. Però meglio nessuna spiegazione di una spiegazione brutta o poco convincente.
A livello grafico, il tratto realistico della Yamazaki è molto gradevole e assolutamente adatto all'ambientazione storica. Si nota soprattutto nelle copertine l'ispirazione all'arte classica. Tuttavia l'abbinamento fra stile realistico e gag comiche non sempre risulta convincente.
Thermae Romae è un manga che, pur essendo diverso da quello che leggo di solito, mi è piaciuto molto. Mi ha fatto ridere e anche imparare cose nuove. Lo consiglio, purché vi piaccia l'idea di base.

Thermae Romae is a seinen manga by Mari Yamazaki.
It tells about Lucius, an ancient Roman engineer specialized in thermal baths, who, through strange temporal gaps that open in the thermal baths, ends up several times in the modern Japan's thermal baths, from which he draws inspiration for revolutionary innovations.
This series won several awards and was made into a three episodes anime series and in a movie.
At the beginning the manga is made of a series of almost self-contained episodes, which are comic thanks to the way in which Lucio perceives the everyday objects of modern Japanese. But going on the author places greater emphasis on the Roman political situation and on the private life of the engineer. The climax is reached in the penultimate volume, while the ending is nice, but without major twists or emotional peaks .
The setting, both japanese and roman, it is extremely accurate. The studies of Yamazaki also emerges from the cultural sheets, that replace the classic frames with the ramblings of the author. Such attention to historical realism as far as I'm concerned it is absolutely commendable, especially as in many manga is overlooked. Gossip note: the mangaka has lived many years in Italy and has an Italian husband. The passion for our country probably had an important role in the choice of the theme of this work.
As for the plot, the only negative thing is that the time gaps are never explained. But better no explanation than an unconvincing or bad one.
As for the drawings, Yamazaki's realistic style is very pleasant and perfectly suited to the historical setting. Inspiration from classical art is noticeable especially in the covers. However, the combination of the realistic style and gags is not always convincing.
Thermae Romae is a manga which, although different from what I usually read , I really enjoyed. It made me laugh and also learn new things. I recommend it , as long as you like the basic idea.

5 commenti:

Nyu Sumeragi ha detto...

Devo solo leggerlo.. è lì che mi aspetta..
Per ora mi sono impuntata su altre letture che voglio assolutamente smaltire.. spero di terminarle presto!

Acalia Fenders ha detto...

Credo che non ci fosse modo di spiegare i salti temporali senza rendere il tutto un paciocco di fantascienza ingarbugliata e poco credibile ^^

@Nyu: Leggi, leggi, che è una bella serie :D

Piperita Patty ha detto...

@Nyu: io aspetto le tue recensioni, sono sempre utilissime! Credo che questo ti piacerà.

@Acalia: sì, l'ho pensato anch'io.

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Thermae Romae mette in luce tutto l'ingegno dei Giapponesi quando fanno manga.
Mi è piaciuto molto per il tema

Piperita Patty ha detto...

@Marco: sono d'accordo, finalmente una cosa diversa dal solito e interessante

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...