martedì 12 novembre 2013

Spring/summer japanese catwalks

Ne-nèt
Dresscamp
In process Hall Ohara
A degree farenight


Motonari Ono
131017-4480
Yoshio Kubo
Anche se è passato un po'di tempo, visto che ottobre per me è stato un incubo e devo ancora recuperare la maggior parte dei post dei blog che seguo, non me la sentivo di non pubblicare le foto delle sfilate primavera/estate 2014 che si sono svolte per l'appunto a Ottobre a Tokyo. Poco mi ha entusiasmato, ma niente mi ha fatto davvero schifo, infatti in questo caso salta il celebre premio orrore. Le costanti delle sfilate sono i colori cupi (nero, grigio e bianco), il blu, e l'assenza di stampe floreali, che da qualche tempo erano una costante delle sfilate primaverili.
Mi piace scoprire i cambiamenti della moda, ma spero che questa primavera ci vestiremo in maniera più vivace. Voi che ne dite?

Even if it's been quite a while, since October for me it was a nightmare and I have yet to read most of the posts of the blogs that I follow, I did not want not to publish the photos of the spring/summer 2014 fashion shows which were held in October in Tokyo. I was not really impressed by nothing, but nothing really made me sick, in fact in this case I'll skip the famous horror prize. The constants of the catwalks were dark colors (black, gray and white), blue, and the absence of floral prints, which for some time were a constant of spring fashion.
I like to discover the changes in fashion, but I hope that this spring we be dressed in a more lively way. What do you think?

2 commenti:

Clockwork Fairy ha detto...

Mi dichiaro ufficialmente innamorata della camicia con i gufi (o civette?)e improvvisamente sento il bisogno di possedere qualcosa a tema. Si parte alla ricerca...

Piperita Patty ha detto...

@Fairy: io ho trovato una stoffa simile al mercato, ma sarà già andata via, mi sa

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...