martedì 31 gennaio 2017

Suicide Squad

Official poster
"Suicide Squad" è un film del 2016 scritto e diretto da David Ayer e ispirato all'omonimo gruppo di supercattivi dei fumetti DC.
In questo film, dopo la morte di Superman, Amanda Waller, capo di un'agenzia governativa, recluta supercriminali per avere una squadra in grado di affrontare pericoli al di là delle normali capacità umane.
Non ho mai letto le avventure di questi personaggi DC, ma il film era perfettamente comprensibile anche ad un non iniziato come me, anche grazie all'espediente della presentazione iniziale dei personaggi. Nonostante questa parte introduttiva fosse un po' lunga, secondo me è anche la meglio riuscita mentre il resto del film tende ad ammosciarsi sotto il peso di troppi personaggi, di cui la maggior parte non ben descritti, e di antagonisti poco carismatici.
E' comunque un film simpatico per una serata leggera, anche se ho trovato che la bellissima Harley Quinn (interpretata da Margot Robbie) fosse sia il personaggio più interessante e meglio recitato, sia terribilmente antifemminista, fra i suoi sogni di sposare l'uomo che l'ha costretta a saltare nell'acido e la sua ipersessualizzazione da parte di tutti gli altri personaggi, del costumista (lottare con tacchi a spillo come sempre è comodissimo) e delle telecamere che le inquadrano le chiappe ogni due per tre.

N.B. il Joker di Jared Leto è il più truzzo visto finora, fra camice aperte con catenazze d'oro e denti luccicanti.

"Suicide Squad" is a 2016 film written and directed by David Ayer, based on the eponymous group of super villains by DC comics.
In this film, after Superman's death, Amanda Waller, head of a government agency, recruits super villains to have a team able to face dangers beyond normal human capabilities.
I never read the adventures of these DC characters, but the film was perfectly understandable evn to uninitiates like me thanks to the expedient of the initial presentation of the characters. Despite this introductory section being a bit too long, I think it is also the best part of the film while the rest tends to loose power under the weight of too many characters, most of which aren't well described, and  antagonists that aren't really charismatic.
It's still a nice movie for a relaxed evening, although I found that the beautiful Harley Quinn (played by Margot Robbie) was the most interesting and better acted character, but terribly anti-feminist, between her dreams of marrying the man who made her to jump into acid and her ipersexualization by all the other characters, by the costume designer (to fight with stiletto heels is always confortables) and cameras that focus on her ass more than on battles.

N.B. the Joker by Jared Leto with his open shirts, big golden necklaces and gleaming teeth really looks like a pimp.

8 commenti:

MikiMoz ha detto...

Saltato completamente; per me la DC non riesce a creare un universo narrativo cinematografico credibile.
Questo film era, per me, tutto fuorché interessante... Harley Quinn nuova icona della zoccolaggine bimbominkiesca, tra l'altro (vedi alla fiere del fumetto...)

Moz-

Marco Grande Arbitro ha detto...

Sai, a me è piaciuto abbastanza. Lo considero come un grosso b movie con i soldi. Pieno di rumore e di gente stravagante. Alla fine mi sono divertito :)

Babol ha detto...

Classico film da "molto rumore per nulla". Nelle mani di una casa di produzione più coraggiosa avrebbe potuto uscire qualcosa di ben più dark rispetto a questa truzzata per adolescenti!

MERCOLEDI ADDAMS ha detto...

Niente a me non è piaciuto.
Per quanto la recitazione di alcuni dei protagonisti fosse interessante storia e scene assurde....tutto il finale con la strega e tutte le minchiate magiche faceva perdere di credibilità .
Peccato.

Patalice ha detto...

nonostante alla Dc preferisca la Marvel al 101%, "Suicide Squad" non mi è spiaciutissimo... c'è Will Smith, che è sempre il bel vedere per eccellenza, e poi c'è un Jocker che, per quanto truzzo, ha il suo perché...

Piperita Patty ha detto...

@Moz: anche a me la DC piace molto meno della Marvel e in genere la evito, ma di questo si era parlato tantissimo.
Lei bellissima e zoccolissima.

@Marco: ma per una serata di puro intrattenimento non l'ho trovato male, semplicemente 1) si sarebbe potuto fare di meglio 2) da come se ne era parlato pareva fosse chissà che

@Babol: assolutamente

@Mercoledì: capisco il punto, è già difficile rendere credibili i supereroi, se ci metti divinità e magia diventa quasi impossibile.

@Patalice: concordo sulla parzialità Marvel, ma anche sullo non spiaciutissimo. A me è piaciuta di più la Robbie, Will Smith secondo me è molto più topo in altri film.

Anonimo ha detto...

povera Patty,quanti critici cinematografici in questo post,ma andare a lavorare no? il fancazzismo a quanto pare impera....

Piperita Patty ha detto...

@Anonimo: a me fa sapere sentire l'opinione degli altri (specie la Bolla ha un blog sul cinema fighissimo). Anche perché io proprio non me ne intendo, la vetta della mia cultura cinematografica è stato un corso alle medie XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...