lunedì 3 agosto 2015

30 giorni di... Revolution: day 11

Giorno 11 - La saga che ti ha appassionato per più tempo.
Se si parla di tempo in termini di anni in cui sono stata una fan della saga direi il ciclo di romanzi preistorici "I figli della terra" della Auel, che amerò per sempre facendo finta che i terribili ultimi due non esistano. Parla di Ayla, bambina sapiens allevata dai Neanderthal fra la fine del mesolitico e l'insieme del neolitico. C'è dietro un sacco di ricerca e si sente, ma è anche molto bello come ciclo di romanzi in sé (anche se gli ultimi sono stati davvero occasioni sprecate).

Meme creato da Acalia, di Prevalentemente anime e mangaSe volete partecipare o leggere le risposte degli altro partecipanti, trovate tutte le domande e i link ai blog di chi partecipa qui.





Day 11 - The saga that you knew and loved for the longer time.
If we talk about time in terms of years I was a fan of the saga I would say the cycle of prehistoric novels "Earth's children" by Auel, even if I love pretending that the terrible last two don't exist. It tells of Ayla, a Sapiens child raised by Neanderthals between the end of the Mesolithic and the start of Neolithic. It has a lot of research behind and you can feel it, but it is also very nice as a cycle of novels in itself (although the latter really were missed opportunities).

Meme by Acalia of Prevalentemente anime e mangaIf you want to participate or read the responses of the other participants, you will find all the questions and links to the blogs of people participating here.

5 commenti:

crippe90 ha detto...

Non ho mai sentito parlare di questa saga ma sembra davvero carina..

iyanceres ha detto...

Quoto il "non ne avevo mai sentito parlare", neanche di sfuggita. E' anche un'ambientazione piuttosto insolita, sembra molto particolare.

Piperita Patty ha detto...

@Crippe: io non sono imparziale, la amo alla follia!

@Iyanceres: in Italia non la conosce quasi nessuno. La consiglio tantissimo, ma, come detto prima, non sono imparziale.

Sonia ha detto...

Uh che bello, un'altra estimatrice di questa serie, sono davvero pochi a conoscerla :) Mia madre l'aveva presa in prestito da un'amica quando uscirono i primi libri e dato che volevo leggerla anch'io, mi ha regalato la nuova edizione dei primi tre qualche anno fa (confermo anch'io che dal quarto la qualità inizia a calare, il mio preferito è il secondo, La Valle dei Cavalli)

Piperita Patty ha detto...

@Sonia: che bello trovare un'altra persona che l'ha letta e apprezzata!!! Come dici tu siamo merce rara. Io non saprei davvero scegliere un preferito fra i primi, a parte escludere gli eletti di mut che mi era piaciuto un pochino meno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...